google-sms-2

Negli ultimi anni come ben sappiamo, le principali piattaforme di messaggistica più usate rispetto a tutte sono WhatsApp e Telegram, le due app infatti hanno istituito una vera e propria egemonia a due che le ha messe al di sopra di tutte le altre.

Questa egemonia ovviamente nasce dalla completezza nelle funzionalità e dalla elevata sicurezza nella tutela della privacy degli utenti, fattori che le rendono due scelte d’elezione.

A quanto pare però Google ha intenzione di spodestare questa egemonia e spostare gli equilibri, infatti ha recentemente introdotto sul Play Store una nuova app di messaggistica proprietaria, Google Message, una versione rivista ed evoluta dei classici SMS dei vecchi tempi.

Ecco le funzionalità e come attivarli

I nuovi messaggi targati Google ovviamente offrono tutto ciò che è necessario e apprezzabile da parte degli utenti, ovvero numerose funzioni che gli consentono di competere tranquillamente con i due mostri sacri citati sopra, tra queste troviamo:

  • Possibilità di inviare contenuti multimediali quali: foto, video, emoji, note vocali e GIF.
  • È possibile creare chat di gruppo con chiunque vogliamo.
  • L’applicazione vi manderà una notifica di avvenuta lettura quando invierete un messaggio a qualcuno e viceversa ovviamente.
  • Potrete condividere la vostra posizione all’interno della chat anche in tempo reale.
  • Si può cercare un qualsiasi tipo di contenuto condiviso con la persona con cui messaggiate tramite un tasto apposito.

Per quanto riguarda l’attivazione invece, vi basterà semplicemente scaricare l’applicazione dal Play Store e procedere con l’installazione e una volta fatto, dal momento che Google ha consegnato la gestione dell’app direttamente ai provider telefonici, dovrete verificare che essi offrano tale servizio.

Per fare ciò dirigetevi nella pagina iniziale dell’app e cliccate in alto a destra sui tre puntini orientati verticalmente, quest’ultimi vi restituiranno un menù a tendina in cui dovrete cliccare sul tasto “Impostazioni”.

Una volta fatto ciò, nel nuovo menù che apparirà, cliccate sulla voce “Funzionalità chat“, se una volta fatto vi apparirà la voce con scritto “Funzionalità di chat non disponibili per questo dispositivo”, allora dovrete aspettare ancora un po’ dal momento che il vostro provider non offre ancora tale opzione, altrimenti, potrete iniziare tranquillamente ad usare l’applicazione.