Huawei-P40-Lite-5G-in-arrivo

Huawei ha presentato ormai da qualche mese in europa il medio di gamma Huawei P40 Lite. Quest’ultimo è in sostanza una versione re-branded dello smartphone Huawei Nova 6 SE, ma ora sembra che il produttore cinese abbia deciso di proporre per il mercato europeo anche una versione re-branded di Huawei Nova 7 SE. Quest’ultima versione dovrebbe arrivare sotto il nome di Huawei P40 Lite 5G.

 

Huawei P40 Lite 5G: ecco le differenze con l’attuale versione

Nonostante il nome prescelto dall’azienda sia praticamente lo stesso, da quanto detto precedentemente è ormai chiaro che si tratta di due smartphone differenti. Le differenze sono infatti notevoli e riguardando anche il comparto estetico. La backcover posteriore del nuovo modello, infatti, ospita quattro sensori fotografici ma questa volta sono posti verticalmente sulla scocca e non in una zona quadrata (come sulla versione standard). Cambiano nello specifico anche i sensori fotografici: abbiamo infatti un sensore fotografico principale da ben 64 megapixel ed è inoltre presente la possibilità di registrare video in 4K.

Poco cambia invece sul fronte, dove è sempre presente un pannello IPS LCD da 6.5 pollici in risoluzione FullHD+ con un piccolo foro laterale. Cambia però il processore, dato che il nuovo Huawei P40 Lite 5G è alimentato dal SoC HiSilicon Kirin 820 5G ed è accompagnato da una GPU Mali-G57. Inutile dire che, purtroppo, mancherà il supporto ai servizi di Google.

Il nuovo medio di gamma di Huawei con supporto al 5G arriverà molto presto in Europa, compresa l’Italia, nelle colorazioni Crush Green, Space Silver e Midnight Black. Rimane da scoprire quale sarà il suo prezzo di vendita, ma immaginiamo che possa essere leggermente superiore rispetto al prezzo della versione standard.