blankUn software specifico per videochiamate è in arrivo per le future auto Tesla, ha confermato il CEO dell’azienda Elon Musk. Sarà possibile partecipare a videoconferenze mentre si guida.

In un tweet, il fondatore della compagnia di auto elettriche ha affermato che la videoconferenza all’interno del veicolo sarà sicuramente una caratteristica futura. Le auto Model 3 di Tesla hanno già una fotocamera rivolta verso il guidatore e uno schermo incluso nell’auto. Tuttavia, tale fotocamera non è utilizzata per implementare una funzione di questo calibro. Musk non ha condiviso i dettagli su quando questa funzione sarà disponibile o su quali software saranno supportati.

Di recente, la società Musk SpaceX ha vietato ai suoi dipendenti di utilizzare Zoom, in seguito agli avvertimenti dei funzionari statunitensi sulla sicurezza dell’app, per “importanti problemi di privacy e sicurezza”. Avere funzionalità di questo tipo in un’auto comporta tuttavia anche altri rischi evidenti: proprio come con le telefonate, gli utenti sono sicuramente più sicuri se si concentrano sulla strada senza alcun tipo di distrazione.

Auto a guida autonoma: Musk propone le videoconferenze all’interno delle sue auto Tesla

Dunque, l’ideale è che Tesla garantisca tale supporto per videoconferenze solo quando la vettura è ferma. Questa non è l’unica caratteristica che Musk ha recentemente suggerito di integrare sulla sua gamma di auto elettriche. Il CEO ha suggerito un videogioco simile a Mario Kart che potrebbe essere inserito nel veicolo usando la realtà aumentata.

Nel marzo 2018 un guidatore di Tesla è morto dopo essersi schiantato contro una barriera di cemento perché stava giocando ad un videogioco sul suo smartphone mentre utilizzava la funzione di pilota automatico di Tesla. Dunque, dopo l’incidente si tende ad essere ancor più cauti del previsto, come è giusto che sia. Musk è stato anche criticato per i tweet che hanno spazzato via miliardi di dollari dal valore di Tesla, dato che il prezzo delle azioni della società “è troppo alto imo“, ha dichiarato.