google maps

L’emergenza Coronavirus che continua anche in questi giorni, in Italia così come nel resto del mondo, ha cambiato anche alcune piattaforme tecnologiche. Insieme alle chat di messaggistica istantanea o ai social network, anche i servizi di navigazione come Google Maps risultano essere colpiti dalla pandemia del virus Sars-CoV-2.

 

Google Maps, attraverso il servizio si scoprono i ristoranti da asporto

Nel corso delle ultime settimane Google ha dovuto rivedere le sue priorità. Il colosso di Mountain View da un lato ha creato nuovi servizi, dall’altro si è offerto di aiutare cittadini ed istituzioni nella lotta al contagio con una rimodulazione delle piattaforme già esistenti. Rientrano in questo campo le ultime modifiche previste per Google Maps. 

Già prima dell’emergenza sull’app per la navigazione, gli utenti potevano consultare i cosiddetti punti di interesse di una determinata città al fine di trovare varie attività commerciali, tra cui anche i ristoranti. Ebbene, per in questi giorni Google Maps ha ampliato i suoi orizzonti. Attraverso l’app è ora possibile trovare tutti quei ristoranti che effettuano consegne a domicilio. 

Gli utenti dell’app avranno a disposizione una ricerca ad hoc per la segnalazioni di attività commerciali che garantiscono l’invio di pasti o spesa nelle abitazioni.

Oltre a questa importante novità Google Maps ha anche lanciato un collegamento alle sezione News. Sempre attraverso l’app di navigazione gli utenti potranno essere reindirizzati alle notizie certificate sul Covid. Non va dimenticato, infine, che la piattaforma di navigazione segnala in tempo reale i blocchi stradali qualora dovessero essere istituite eventuali zone rosse sul territorio.