La Dark Mode è finalmente disponibile su WhatsApp Beta! Il team di WhatsApp ha di recente aggiornato l’app Beta della nota piattaforma di messaggistica istantanea, portandola alla versione 2.20.13 ed introducendo il tanto atteso tema scuro, adesso disponibile per tutti gli utenti che partecipano al programma Beta di WhatsApp per Android.

Come attivare la Dark Mode su WhatsApp Beta [LINK per il DOWNLOAD]

Per abilitare la Dark Mode su WhatsApp occorre, anzitutto, scaricare l’ultima versione dell’app Beta per dispositivi Android (LINK DOWNLOAD WhatsApp Messenger 2.20.13 Beta). In via preliminare, suggeriamo a chi non fosse in grado di visualizzare la funzione, di eseguire il backup della cronologia Chat e di reinstallare l’app, così da scaricare le configurazioni più recenti dal server.

Una volta aggiornato l’app Beta di WhatsApp alla versione 2.20.13, occorre dirigersi nell’area Impostazioni e cliccare sulla voce Chat. Qui apparirà la nuova sezione Tema, che è impostando in modo predefinito su Chiaro. Il tema Chiaro, infatti, è quello che abbiamo utilizzato per tutti questi anni.

Cliccando sulla voce Tema, sarà possibile scegliere quale opzione abilitare tra: Chiaro, Scuro, Predefinito di sistema e Risparmio Batteria. Ovviamente, se si seleziona la voce Scuro, verrà attivata la Dark Mode ed ogni sezione dell’app verrà investita da colori scuri.

@WABetaInfo

Con l’opzione Predefinito di Sistema, WhatsApp identifica il tema utilizzato sul proprio smartphone Android e lo imposta automaticamente sull’App. Per esempio, se sul tuo smartphone è attivato il tema scuro a livello di sistema, allora WhatsApp provvederà ad abilitare la Dark Mode anche sull’app.

Molto similmente funziona l’opzione Risparmio Batteria: quando viene attivato il risparmio energetico sullo smartphone, WhatsApp abiliterà automaticamente la Dark Mode sull’app (sappiamo, infatti, che uno dei vantaggi del tema Scuro è proprio il fatto che questo permetta di prolungare l’autonomia dello smartphone). Fateci sapere se avete attivato la Dark Mode!