Alcune voci sostengono che di recente, Sony Worldwide Studios avrebbe acquisito un nuovo team, espandendosi ulteriormente. Le voci sono partite in particolare da un twitter di Tidux, un insider del mondo dei videogiochi che avrebbe dichiarato che la Sony sia diventata un po’ più grande.

Quali sono i sospetti sul nuovo acquisto e perché

Ci sono diverse teorie su quale possa essere l’acquisizione, tutte interessanti:

  • L’espressione a bit bigger in italiano è traducibile in un solo modo: un po’ più grande. Tuttavia in inglese, la prima cosa che si è pensata è a un gioco di parole in cui il termine bit indichi il 17-bit studios o l’11 bit studios, entrambi team piuttosto piccoli e che renderebbero il gioco di parole ancora più sensato.
  • Thomas Puha avrebbe messo un like al Twitter di Tidux. Per chi non lo sapesse, Thomas Puha è il direttore delle comunicazioni di Remedy Entertainment, una casa produttrice di videgiochi finlandese che ha lanciato sul mercato giochi come Control o Quantum Break.
  • Un’altra teoria è che l’acquisto faccia invece riferimento alla Kojima Production. Di tutte le teorie a dire il vero, questa è la meno probabile, ma sembra che i fan abbiano notato un collegamento tra un tweet di un noto amico di Hideo Kojima, Geoff Keighley (producer dei Game Awards, nonché presentatore dell’evento), e il tweet di Tidux. L’uomo nel suo tweet avrebbe dichiarato di aver ricevuto una chiamata molto bella riguardante qualcosa. È un indizio molto vago ma ha dato ai fan delle speranze.

Al momento non c’è nulla di ufficiale e queste sono solo voci, scopriremo tutto non appena arriveranno le dichiarazioni ufficiali.