apple-bambino-ingoia-airpods

Sei un bambino di 7 anni ed è Natale. Corri a vedere cosa Babbo Natale ti ha lasciato sotto l’albero. Cosa trovi? Degli stupendi AirPods di Apple. Forse non era il regalo che desideravi, ma è sicuramente apprezzato. Cosa fai quindi? Ne ingoi uno. In realtà non si conosce la dinamica di questo piccolo incidente eppure uno dei due auricolari è finito veramente dentro lo stomaco del bambino. La madre, appena si è accorta di quello che è successo, è andata di corsa in ospedale.

All’inizio c’erano dei dubbi sul fatto che il bambino, figlio di Kiara Stroud, avesse effettivamente pensato di assaggiare le cuffie wireless di Apple, ma la radiografia ha evidenziato che era stato così. Per i dottori dell’ospedale era la prima volta. Di sicuro nella loro lunga esperienza avranno visto di tutto, ma per gli AirPods era la prima volta.

 

Apple e gli AirPods non esattamente commestibili

La preoccupazione della madre era ovviamente sapere come tale auricolare sarebbe venuto fuori. I dottori l’hanno tranquillizzata spiegando che la natura avrebbe fatto il suo corso e che il pezzo sarebbe uscito da solo. Da bambini a tutti sarà capitato di ingoiare per sbaglio qualcosa, come un pezzo di Lego magari, una volta che arriva nello stomaco il pericolo è già passato.

blank

Sicuramente la madre ha imparato una lezione importante. Anche nel 2020 i piccoli oggetti possono essere un pericolo per i bambini per via della loro tendenza a portare le cose in bocca. Un bambino di 7 anni potrebbe non essere il più indicato ad avere degli AirPods.