Windows

Moltissimi sono i consumatori che ogni giorno scelgono il sistema operativo di Redmond: Windows; da quando è disponibile il team di sviluppo lavora duramente per offrire un servizio sempre migliore e anche l’azienda produttrice ne investe cifre rilevanti.

Ad oggi, Windows è il sistema operativo più scelto dagli utenti perché grazie a vari aggiornamenti e manutenzioni è riuscito a garantire un servizio stabile e affidabile; purtroppo, però, nelle ultime settimane qualcosa è cambiato perché diversi utenti hanno segnalato all’azienda produttrice alcuni problemi che hanno riscontrato in seguito all’ultimo aggiornamento: Windows 10.

Windows 10: due aggiornamenti che rallentano il pc

Dopo varie ricerche online, un codice identificativo permette di scoprire l’identità di due aggiornamenti che hanno causato diversi problemi a numerosi utenti; si consiglia, infatti, di evitare le notifiche di aggiornamento e il download di questi per evitare di rallentare il proprio pc; comunque sia, diverse indiscrezioni rivelano che il team di sviluppo è già al lavoro per risolvere questi problemi nel minor tempo possibile.

Le segnalazioni hanno comunicato che l’aggiornamento con la denominazione KB4512941 ha causato problemi in merito alle prestazioni; tali prestazioni sono diminuite notevolmente causando disservizi alla funzionalità Windows Sandbox, la funzione che permette di effettuare test in un ambiente completamente isolato dal resto del sistema.

Il secondo aggiornamento segnalato, invece, è quello con il codice identificativo KB4515384; gli utenti che hanno effettuato il suo download hanno riscontrato problemi con le prestazioni e hanno notato un calo soprattutto della sicurezza, in particolare in quei sistemi a trentadue bit.