Canone Rai e bollo auto: le ultime novità sulla possibile abolizioneil discorso che riguarda le tasse in Italia risulta abbastanza controverso ormai fin dalla notte dei tempi. Ci sono tante persone che credono che alcune tasse siano davvero assurde, e tra queste sono annoverate anche imposte come il canone Rai o magari il bollo auto.

Proprio a tal proposito, i cittadini credono sia superfluo pagare tasse del genere dal momento che in giro per il mondo nessun altra nazione è costretta a corrispondere a tali obblighi. Proprio riguardo al canone Rai e al bollo auto sembrava che qualcosa potesse muoversi qualche anno fa, soprattutto quando Luigi di Maio propose il suo progetto. L’allora Capo partito del Movimento 5 Stelle si impegno a promuovere la sua proposta, la quale però cadde ben presto nel dimenticatoio.

Canone Rai e bollo auto, i cittadini vorrebbero fossero aboliti ma non sanno che dietro queste due imposte si nascondono guadagni impressionanti per il Governo e per le regioni

Secondo quanto riportato, sono sempre più le persone che ad oggi vorrebbero ribellarsi alle imposte rappresentate dal canone Rai e dal bollo auto. In molti infatti non vorrebbero pagare tasse che non gli competono, ma secondo alcuni calcoli è davvero facile spiegarsi il perché di tale obbligo.

Per quanto riguarda il canone Rai, questo porta al Governo italiano un guadagno netto ogni anno di circa 1,3 miliardi di euro. In merito al bollo auto invece, che è di competenza regionale, questo porta alle regioni un guadagno complessivo di oltre 6 miliardi di euro. Proprio per questo motivo le tue tasse non saranno abolite almeno durante i prossimi anni.