Netflix  netflix dice addio a samsung

Netflix, il colosso dello streaming, ha deciso di abbandonare definitivamente il supporto su una serie di vecchi dispositivi tra i quali rientrano diverse smart TV prodotte da Samsung, Vizio e le Roku’s box di prima generazione. Stando a quanto rivelato dall’azienda, a partire dal 1° dicembre di quest’anno l’operazione avrà inizio e, quindi, gli utenti interessati dovranno acquistare mezzi alternativi per continuare a visualizzare lo streaming sulle proprie televisioni.

Secondo il piano di azione, la gamma di televisori Samsung che sarà influenzata da questa operazione comprenderà una serie di smart tv prodotte tra il 2010 e 2011,  i dispositivi Vizio con più di quattro anni e le Roku 2050X, Roku 2100X, Roku 2000C, Roku HD Player, Roku SD Player, Roku XR Player e Roku XD Player.

Netflix: le alternative con cui guardarlo

Acquistare una nuova smart tv sarà fuori dai piani di molti utenti, ma per fortuna il problema potrà essere risolto adottando mezzi secondari. Tra questi rientrano i ChromeCast o i Fire TV di Amazon. Entrambe le alternative sono valide e possono rispondere positivamente alla necessità di visualizzare Netflix sul proprio televisore: ovviamente la scelta finale ricadrà esclusivamente sui gusti personali dell’utente.

Per trasparenza noi informiamo i nostri lettori che ChromeCast è sfornito di telecomando poichè quest’ultimo viene gestito direttamente attraverso il proprio smartphone mentre i Fire TV di Amazon lo posseggono.

Il dispositivo di Google è acquistabile attraverso lo store ufficiale ad un costo di 39 euro o alternativamente presso le maggiori catene di negozi di elettronica.
Il dispositivo di Amazon è acquistabile attraverso il sito ufficiale ad un costo di 39,99 euro.