Facebook e il giornalismo hanno una storia lunga e complicata.

Ma il social network spera che una scheda dedicata alle notizie possa migliorare quella relazione.

A partire da oggi, determinati utenti degli Stati Uniti avranno accesso a Facebook News, un insieme di storie nazionali quotidiane di Apple News da una serie di fonti.

Le notizie offrono alle persone un maggiore controllo sulle storie che vedono e la possibilità di esplorare una gamma più ampia dei loro interessi, direttamente all’interno dell’app di Facebook“, Campbell Brown, vice presidente delle partnership di notizie globali e Mona Sarantakos, responsabile dei prodotti di notizie, scritto in un annuncio sul blog.

Gli articoli condivisi continueranno ad apparire nel feed delle notizie come fanno oggi.

Mentre cercavamo di costruire un luogo in cui le persone potessero trovare più notizie su Facebook, abbiamo cambiato il nostro approccio per raccogliere informazioni da giornalisti ed editori prima di iniziare a sviluppare un prodotto“, ha detto il blog.

Volevamo costruire questo prodotto in modo consultivo, condividendo le nostre idee e ottenendo input dal settore”, hanno continuato Brown e Sarantakos. “Abbiamo parlato con le testate giornalistiche di ciò che vorrebbero vedere incluso in una scheda di notizie, come le loro storie dovevano essere presentate e quali analisi fornire.

Le caratteristiche principali includono “Le storie di oggi”, scelte da un team di giornalisti umani per “aggiornarti sulle notizie” durante il giorno. Personalizzazione basata sugli articoli che leggi, condividi e segui e sezioni di argomenti riguardanti affari, intrattenimento, salute, scienza e tecnologia e sport.

Anche le persone che collegano abbonamenti a pagamento al proprio account Facebook possono accedere a tali servizi.

Una serie di controlli, nel frattempo, rende semplice nascondere articoli, argomenti ed editori che non vuoi vedere.

Facebook News è stato creato per avvicinare le persone alle storie che riguardano la loro vita“, ha affermato la società. “Continueremo a imparare, ascoltare e migliorare le notizie man mano che si diffondono in modo più ampio. Speriamo che questo lavoro aiuti i nostri sforzi per sostenere un grande giornalismo e rafforzare la democrazia “.

Potrebbe essere una lotta, considerando che la maggior parte degli americani è diffidente nei confronti del ruolo delle società di social media nel fornire notizie.