Motorola, Moto E6 Play, render

Durante la presentazione dedicata alle proprie novità, Motorola ha svelato ufficialmente tre nuovi device. Di Motorola One Macro e Moto G8 Plus abbiamo già parlato QUI e QUI, mentre adesso andremo ad analizzare maggiormente nel dettaglio il Moto E6 Play.

Motorola ha realizzato il Moto E6 Play con il preciso intento di offrire agli utenti un telefono ad un prezzo accessibile ma senza rinunciare alle feature dei top di gamma. Nonostante si tratti di un base di gamma è possibile trovare sia il lettore di impronte digitali che il riconoscimento del volto.

Dal punto di vista tecnico, l’ampio display Max Vision da 5.5 pollici è dotato di una risoluzione HD+ pari a 1440×720 pixel. Le prestazioni sono garantite dal System on a Chip MediaTek MT6739 accompagnato da 2GB di memoria RAM. La memoria interna è da 32GB espandibile fino a 256GB tramite scheda microSD.

Motorola Moto E6 Play senza segreti grazie alla scheda tecnica

La fotocamera posteriore è caratterizzata da un ottica da 13 MegaPixel con pixel da 1,12 μm e apertura focale f/2.2. Le stesse caratteristiche sono presenti anche sul sensore della fotocamera anteriore da 5MP. La batteria del Moto E6 Play è da 3000 mAh mentre il sistema operativo si basa su Android 9 Pie. I colori disponibili al lancio saranno Ocean Blue e Noir.

In generale, il device ha dimensioni pari a 146,5 x 70,9 x 8,3 mm ed un peso di circa 140 grammi. Non mancano tutti i principali sensori per la connettività come il 4G, il WiFi 802.11 b/g/n 2.4 GHz ed il Bluetooth 4.2. Purtroppo manca l’NFC, ma considerando la fascia di riferimento è una mancanza accettabile. Il prezzo di lancio è fissato a 119,99 euro con disponibilità a partire da novembre.