SMS Android come WhatsAppTelegram e WhatsApp sono due applicazioni concettualmente simili per funzionalità e metodi di utilizzo. Un malfunzionamento dell’una porta inevitabilmente l’attenzione sull’altra. Lo stesso dicasi in relazione agli aggiornamenti da ambo le parti che fanno oscillare le preferenze. Ognuna delle app ha delle sue particolarità ma alcune similitudini non piacciono e molti preferiscono fare affidamento su Google e la sua nuova versione degli SMS 2019. Ecco che cosa ha intenzione di proporre la software house di Mountain View.

 

SMS 2.0 battono le app di messaggistica: Facebook in ritirata dopo le novità dell’ultima versione

Facebook è preoccupata dalla nuova strategia tecnica in atto con gli SMS di nuova generazione. Sbagliamo nel chiamarli messaggi in quanto sono delle vere e proprie chat perfetta replica delle attuali piattaforme concorrenti.

Si presume che l’ecosistema RCS possa coniugare la versatilità del network GMS 2G sempre attivo con la praticità di ambienti che offrono non più 160 caratteri ma vere e proprie conversazioni multimediali universalmente compatibili su smartphone Android. Sulla base delle considerazioni fatte si prendono in esame messaggi lunghi con formattazione ma anche chiamate, video chiamate, note vocali e strumenti di lavoro e condivisione perfettamente integrati in-app.

La particolarità di tali sistemi si deve al fatto che, rispetto a Telegram, WhatsApp e Messenger, non vi è un server che richiede una connessione di rete come WiFi o 3G/4G/5G. Tutto si basa su una portante in frequenza in uso da anni per gli SMS di vecchio stampo. Ciò significa che ogni comunicazione avverrà in sicurezza e senza incorrere in down di rete o stati di manutenzione dei servizi da parte degli sviluppatori.

Zuckerberg e Durov, da sempre in lotta tra loro, hanno ora un nemico comune che rischia di sfiancarli dopo il manifestato interesse maturato nei confronti degli SMS nei rami del commercio e della gestione aziendale. Vedremo come finirà dopo le iniziali promesse dello sviluppatore americano.