Google Maps è tra i servizi di Mappe più utilizzati al mondo, punto di riferimento di milioni di utenti che, ogni giorno, scelgono di utilizzare questa applicazione per la navigazione stradale. Google Maps, però, vuole diventare anche il punto di riferimento di tutte quelle persone che soffrono di problemi più o meno gravi alla vista, agevolando e semplificando gli spostamenti grazie ad una guida vocale dettagliata.

E’ questa la novità annunciata nelle scorse ore dal colosso di Mountain View e riservata ai non vedenti o comunque a agli utenti con problemi alla vista di diversa gravità. La guida vocale dettagliata è disponibile per i percorsi effettuati a piedi ed offre delle indicazioni specifiche per raggiungere una determinata meta ed una serie di suggerimenti e consigli per motivare l’utente.

Attualmente disponibile solo in lingua inglese per gli utenti statunitensi e giapponesi, la funzione Guida Vocale Dettagliata è stata aggiunta all’interno dell’interfaccia di navigazione di Google Maps. Non sappiamo, per il momento, se e quando la funzione arriverà in Italia.