Come affrontare la concorrenza, che sembra essere giunta sul mercato dei contenuti video in streaming più agguerrita che mai? A colpi di episodi gratuiti offerti ai non abbonati. E’ così che Netflix, attualmente il servizio di video in streaming più utilizzato al mondo, vuole convincere i non abbonati a sottoscrivere l’abbonamento.

Al momento, comunque, l’iniziativa si rivolge solo ad alcuni mercati e l’Italia sembra esserne rimasta esclusa. Se, per il mese di Settembre, Netflix aveva messo a disposizione dei non abbonati il primo episodio della serie Elite, per il mese di Ottobre, la piattaforma ha pensato di rendere gratuito il primo episodio della serie Bard of Blood, con Emraan Hashmi come protagonista.

Leggi anche:  Netflix: delusione per gli abbonati, nuove serie TV eliminate per sempre

Probabilmente, Netflix ha deciso di non estendere l’iniziativa anche al mercato Italiano perché, del resto, ancora non è noto quando (e se) la concorrenza, rappresentata da Disney+ e da Apple TV+, arriverà nel nostro Paese. Il lancio del servizio di casa Cupertino è previsto per il 1° Novembre negli Stati Uniti, mentre quello firmato Disney debutterà il 12 dello stesso mese.