WindTra le innumerevoli passa a Wind messe a disposizione dei consumatori italiani troviamo sicuramente un paio di soluzioni con le quali gli utenti hanno la possibilità di risparmiare tantissimo, ed allo stesso tempo godere di buoni contenuti complessivi.

Nell’ultimo periodo abbiamo visto arrivare sul mercato l’accoppiata All Inclusive 50 Flash All Inclusive 50 Flash+, scopriamole assieme capendo chi può richiederle e sopratutto quanto costano. Le differenze tra l’una e l’altra sono davvero piccolissime, ma è importante sottolineare che non stiamo parlando di esattamente la stessa identica promozione.

 

Passa a Wind con la All Inclusive 50 Flash o la All Inclusive 50 Flash+

La All inclusive 50 flash è una passa a Wind con la quale il consumatore in uscita da Iliad o da un operatore virtuale può pensare di attivare illimitati minuti da utilizzare per telefonare a chiunque, 50 giga di traffico dati alla velocità massima possibile e 100 SMS, spendendo comunque soli 6,99 euro al mese per sempre (addebitati su credito residuo). E’ presente un vincolo contrattuale della durata di 24 mesi, entro tale periodo non sarà possibile richiedere la portabilità verso altro operatore, senza incorrere nel pagamento di una penale di 15 euro.

Leggi anche:  Wind, ecco cosa fare per risparmiare molti euro di credito ogni mese

Inizialmente il consumatore sarà costretto a pagare 10 euro per l’acquisto della nuova SIM e 11,99 euro per l’offerta, al totale di 21,99 euro si dovranno aggiungere i 6,99 euro per coprire almeno la prima mensilità.

La All Inclusive Special 50+ è invece attivabile solo online per gli utenti in uscita da un operatore virtuale. Il bundle messo a disposizione resta sempre lo stesso, il prezzo si assesta sui 6,99 euro al mese addebitati direttamente sul credito residuo. L’attivazione è sicuramente più conveniente, ha un costo di soli 10 euro per l’acquisto della SIM, sempre presente invece il vincolo contrattuale.