Carta d'identità elettronica: utenti furiosi per un problema gravissimoI sistemi di identificazione digitali stanno prendendo il sopravvento rispetti ai tradizionali supporti cartacei per la documentazione personale. In particolare si fa strada l’idea della nuova Carta di Identità Elettronica che sostituisce in tutto e per tutto i documenti fisici di tipo cartaceo con foto.

Il trend del momento prevede la presenza di una carta in formato plastico fornita di microchip ed immagine personale. Ma c’è un problema oltre la comodità di tale trovata. Gli italiani ne stanno facendo i conti. Bisogna fare attenzione ad alcuni malfunzionamenti critici. Dopo la novità migliore di sempre ecco cosa sta succedendo in Italia.

 

Carta di identità elettronica in Italia: cosa succede a chi cambia documento passando dal formato cartaceo a quello elettronico con supporto plastico, nuovi problemi per tutti dopo l’ultima scoperta clamorosa

A causa di un bug tanti italiani sono stati costretti a fare richiesta di sostituzione per il nuovo supporto di identificazione elettronico. Si scopre che tale soluzione costringe molti a rimanere bloccati durante un viaggio programmato. Oltre questo si cita la rottura del supporto causata da una struttura troppo fragile che a causa di pressioni si rompe tagliandosi di netto in due parti. Fronte e retro diventano indipendenti ed il supporto non si può utilizzare.

Molte persone testimoniano l’insorgere di tali problemi. Anche tu li hai riscontrati? Lasciaci pure un tuo personale commento. Che ne pensi della nuova soluzione digitale per la carta di identità con microchip? A te spetta ora l’ultima opinione al riguardo. Seguici sul sito e nei nostri canali per approfondire l’argomento in vista di nuove informazioni.