aggiornamento Google Chrome 77Google Chrome raggiunge il nuovo aggiornamento 77 con cui chiude il cerchio del dibattito in merito alla mancanza di una funzione richiesta ormai da diverso tempo dagli utenti. Le piattaforme mobile e Desktop guadagnano qualcosa di veramente unico. Le novità sono tante ma, tra tutte, ne spicca una in particolare. Scopriamo insieme il contenuto della versione inedita del browser più amato dal pubblico.

 

Google Chrome in versione 77: tante migliorie ed una nuova funzionalità che fa felici tutti gli utilizzatori del web

La versione 66 del browser Chrome aveva introdotto tangibili ottimizzazioni in più comparti. Ma Google non intende stanziare e si porta avanti nel processo di sviluppo grazie alla nuova idea di esperienza utente da introdursi con la nuova versione in rilascio. Le novità di primo piano sono le seguenti:

  • rivisitazione estetica della sezione “Download” caratterizzata ora da alcuni pulsanti per filtrare i diversi tipi di contenuti
  • nuovo tab “Articoli per te”
  • funzionalità di sicurezza “Site isolation” per proteggere i cookie su alcuni dispositivi Android

Ad ogni modo la funzione più interessante è stata provata dagli utenti del circuito Beta e rimanda all’opzione inedita chiamata “Invia questa pagina” che consente di condividere rapidamente le pagine web tra i dispositivi. Non esclusiva per smartphone, la feature di ultima concezione garantisce lo share multi piattaforma tra smartphone, PC e tablet a patto che a monte vi sia collegato il medesimo account Google. La funzione si trova nel menu Condivisione Android e si attiva seguendo una serie di semplici passaggi:

  • recarsi in una qualsiasi pagina web
  • cliccare nell’URL in alto
  • accedere all’apposita icona di condivisione
  • cliccare nell’icona con il logo di Chrome e la dicitura “Invia ai tuoi dispositivi”
  • selezionare il dispositivo a cui si intende inviare la pagina e attendere la notifica.
Leggi anche:  Google Chrome: l'ultimo aggiornamento introduce nuove funzioni

Gli utenti che la stanno utilizzando da qualche giorno la reputano comodissima. Puoi sfruttarla anche tu effettuando l’aggiornamento Google Chrome che trovi mediante gli appositi link per tutte le piattaforme disponibili indicate qui di seguito.