email truffa da parte di INPS
Un nuovo tentativo di frode online prende di mira gli utenti presentandosi attraverso una nuova email da parte di INPS. La Polizia Postale ha segnalato l’inganno ed esorta tutti a diffidare dalla comunicazione che sta circolando, e che invita gli utenti a sostenere dei pagamenti. E’ molto importante procedere con la dovuta cautela e non dar adito alla mail, in quanto, come confermato da INPS, si tratta soltanto dell’ennesima truffa online. Ancora una volta, quindi, ribadiamo alcuni consigli importanti che permettono di ostacolare i malfattori e prevenire i tentativi di phishing.

Truffe online: segnalata una nuova email fraudolenta da parte di INPS!

L’ultimo tentativo di frode online si presenta tramite una nuova mail phishing. Ovvero una mail utilizzata per diffondere la truffa online che mira ad ottenere i dati sensibili degli utenti per utilizzarli illecitamente e che sfrutta link e file fraudolenti per nascondere gli inganni.

Leggi anche:  Sim clonate: la nuova truffa per i clienti Tim, Vodafone, Wind 3

In questo caso, la truffa si presenta come una mail da parte di INPS che comunica ai vari utenti di dover sostenere dei pagamenti per via di incongruenze riscontrate nel versamento dei contributi. Il messaggio esorta poi gli utenti a cliccare su un link per visionare i dettagli riguardanti la spesa da saldare, cliccando però non si ha accesso al sito ufficiale dell’ente ma ad una pagina in grado di danneggiare i dispositivi.

Anche INPS ha segnalato la truffa comunicando ai vari utenti la falsità della mail che sta circolando. E’ importante, quindi, non lasciarsi ingannare e non cliccare sul link consigliato dai malfattori.