diesel-contro-elettrico

Il più grande interrogativo che riguarda il mondo delle auto è oggi causato dalla lotta diesel contro elettrico. Infiammano in rete le opinioni di ambientalisti ed esperti, che vogliono far valere le loro opinioni. Tra i produttori inoltre si studia costantemente la miglior soluzione per una mobilità sostenibile.

La risposta a questa domanda potrebbe non essere così scontata, poichè alcuni studi avrebbero rivelato degli sviluppi inaspettati. La soluzione più “eco-friendly” potrebbe infatti non essere l’elettrico. Per studiare attentamente i dati divulgati in merito alle emissioni bisogna preventivamente determinare il momento dal quale farle partire. Successivamente poi va fatta una distinzione in base alle percorrenze chilometriche.

Molti studi affermerebbero che la produzione fa parte del calcolo delle emissioni. Questo ovviamente mette in cattiva luce il motore elettrico, viste le ingenti quantità di CO2 rilasciate dalla produzione delle batterie.

Diesel contro Elettrico: le novità sugli studi delle emissioni

A risolvere ogni dubbio ci pensa l’Automobil Club Tedesco con il suo ultimo interessante studio. Il famoso ente, conferma quanto anticipato, le emissioni vanno considerate dal momento della produzione. Se così non fosse, l’elettrico sarebbe notevolmente avvantaggiato rispetto al suo sfidante.

Leggi anche:  17 case automobilistiche contro Trump nel tentativo di fargli cambiare idea

Un veicolo elettrico è infatti penalizzato dalla produzione delle sue batterie, in quanto le fabbriche emettono un quantitativo di CO2 non indifferente. Si è infatti stimato che proprio questo processo rappresenti la metà del suo impatto ambientale. Per ammortizzare completamente le emissioni sarebbero necessari oltre 150.000 km.

Per percorrenze inferiori, il diesel rimarrebbe ancora avvantaggiato. Non possiamo quindi parlare di un carburante migliore rispetto all’altro, ma limitarci a studiarne le differenze in base alla percorrenza. Purtroppo siamo ancora ben lontani dalla perfezione delle auto elettriche, aspetto che continua a favorire il vecchio carburante.