aggiornamento Android QAndroid Q sta passando per varie release Beta dopo il Google I/O 2019 che ne ha celebrato l’anteprima per le funzioni. Tra le applicazioni in via di integrazione ce n’è una in particolare. Carica l’entusiasmo degli utenti più fortunati che saranno in grado di avere il nuovo aggiornamento. Una funzionalità inedita ed assai gradita. Prima di poterla vedere in azione prendiamola in esame in questa anteprima assoluta.

 

Android Q: pubblicata una nuova app inedita

Siamo alla fase tre delle sei Beta previste per il nuovo OS. C’è ancora molto da scoprire su un sistema che si adegua non solo al Materiale Design ed alla Dark Mode ma anche a nuove feature esclusive. In riferimento a quest’ultima sezione spicca Safety Hub, presa ora in esame da XDA nel pacchetto com.google.android.apps.safetyhub. Si tratta di una nuova opzione di sicurezza per il rilevamento automatico degli incidenti stradali.

Le informazioni in nostro possesso sono ancora troppo sommarie per delineare un profilo accurato. Inizialmente vedrà il suo esordio a bordo dei Pixel Phone, per poi passare in rassegna a tutti gli altri telefoni compatibili per i quali è stata già fornita disponibilità di aggiornamento. Secondo le prime indiscrezioni pare si possa trattare di un’opzione che lancia una chiamata di emergenza al verificarsi di un sinistro.

La fase di sperimentazione è ancora in corso e si pone a margine di un processo che descrive nuove linee guida per la gestione grafica e le ulteriori implementazioni supplementari. Per il momento non ci ulteriori dettagli. Arriveranno a breve con un apposito post sul nostro sito. Seguici per gli aggiornamenti e sintonizzatevi sui nostri social per non perdere le news.