IPTV: servizio cancellato per sempre per gli utenti TIM, Vodafone e Wind

Gli ultimi giorni di aprile, così tutti i giorni del prossimo maggio, saranno ricchi di appuntamenti imperdibili sui canali Sky. Sia lo sport, siano le serie tv, sia il cinema, sempre più utenti oggi non possono fare a meno dei contenuti della pay tv. Purtroppo, considerati anche i prezzi del servizio, sempre più utenti si affidano alla tecnologia dell’IPTV illegale.

 

IPTV, quanti pericoli per chi vede Sky senza abbonamento: il sistema è una truffa

Circa un milione e mezzo di italiani – stando alle ultime analisi – ha scelto la strada dell’IPTV illegale: questo sistema offre apparentemente grandi benefici economici, ma la realtà ci parla di una vera e propria truffa. Prima di scegliere l’IPTV è bene valutare quelli che sono i rischi. Le sanzioni previste per chi riunisce in un unico grande pacchetto i contenuti di Sky, DAZN e Netflix sono rilevanti.

In primis, l’utilizzo semplice dell’IPTV causa multe non da poco: le sanzioni hanno un valore medio di circa 10mila euro. Ancora peggiore è lo scenario di chi si impegna a trasmettere il segnale della piattaforma illecita nelle case della nazione: in questo caso si può finire anche in carcere, sino a tre anni di reclusione.

Leggi anche:  IPTV: Le Iene scoprono le multe in arrivo per chi guarda Sky Gratis

E’ bene dire che l’IPTV è una truffa anche per questioni inerenti all’affidabilità. Molte volte, dopo aver pagato il costo mensile, la piattaforma è caratterizzata da improvvisi vuoti di segnale. Inoltre, c’è da ricordare che spesso la qualità delle immagini è a dir poco carente.