g-android-9-pie-aggiornamento-software-smartphone

Nel corso di quest’anno e all’inizio del prossimo, si assisterà alla frenetica “caccia al telefono” per potersi accaparrare per primi uno degli smartphone futuristici in uscita, che magari abbia anche incorporato il supporto per il 5G.

Il mercato sarà bollente e molto animato, caratterizzato sia dall’uscita di nuovi cavalli di battaglia, sia dalle conferme per i precedenti modelli, che stanno già lievemente subendo ribassi per il tempo intercorso fra la loro prima uscita e il momento attuale.

Sembra quindi essere un momento favorevole per acquistare un nuovo smartphone – anche se sarebbe preferibile attendere l’inizio del prossimo anno, per questi motivi – ed è quindi giusto chiedersi quale sia la strategia migliore per poter risparmiare.

Lo studio di Sos Tariffe  che mostra risparmi per oltre il 30% sugli abbonamenti

Stando a quanto rilevato dal sito Sos Tariffe in un recente studio, l’acquisto di uno smartphone abbinato ad un abbonamento potrebbe rivelarsi davvero la scelta che permette di risparmiare di più. Lo rivela il confronto tra le due soluzioni prendendo in considerazione gli smartphone più cercati e richiesti online, ossia iPhone XR, Samsung S10 e Huawei P30.

Dall’analisi condotta dall’ufficio studi del comparatore, è risultato che la soluzione smartphone + tariffa telefonica consente di risparmiare fino al 30% rispetto al prendere il telefono come “stand-alone” (cioè senza promozioni sulla sim) e aggiungervi in seguito un bundle telefonico.

Nello specifico, stando a quanto riportato, con l’abbinamento delle promozioni al telefono, l’iPhone XR verrebbe a costare circa 60 euro in meno, con un risparmio del 6,72%.

Il nuovo ritrovato della casa sudcoreana, invece, verrebbe a costare addirittura 213 euro in meno grazie alla soluzione in abbinamento al piano tariffario, con un risparmio netto sul totale del 22,90%.

Ma la percentuale più alta la si riscontra nell’acquisto del modello Huawei P30, che se associato a promozioni telefoniche verrebbe a costare ben 245 euro in meno nel totale, consentendo così un risparmio netto del 30,69%.

Se quindi siete alla ricerca di un nuovo smartphone, fateci un pensierino: confrontate il costo complessivo previsto rispetto al costo delle soluzioni separate, e valutate quale vi è più congeniale.