Continuano le segnalazioni dei consumatori che hanno attiva una SIM con TimWind3 Italia Vodafoneper quale motivo? Il loro credito residuo è spesso azzerato a causa di costi nascosti.

Come possiamo vedere, le tariffe telefoniche in commercio sono molto economiche e i consumatori godono di un forte vantaggio dato che possiedono un bundle di SMS, minuti e GB spesso a meno di 10,00 Euro mensili; molti prezzi tariffari però non sono sempre veritieri e trasparenti perché si presentono ad un prezzo e poi i consumatori, scoprono di dover sostenere altri costi.

Costi occulti di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia: ecco quali sono

Purtroppo, sono molte le volte che il singolo consumatore si ritrova con il credito residuo azzerato; può capitare anche che, il consumatore si ritrova con un abbonamento attivato che però non ha mai richiesto: come per esempio oroscopo, canzoni personalizzate per lo smartphone e tanti altri.

Leggi anche:  Credito telefonico: ecco i costi nascosti di Tim, Wind, Tre e Vodafone

Questi sono i metodi più utilizzati per rubare i soldi del credito residuo ma i motivi per cui, vi ritrovate con il conto azzerato possono essere anche altri; per esempio, non tutti sono a conoscenza del fatto che i gestori telefonici WindTimVodafone 3 Italia impongono dei costi per alcuni servizi:

  • Per esempio, il servizio della segreteria telefonica è a pagamento per i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia: i clienti Tim sostengono 1,50 Euro per ogni chiamata, i clienti Wind sostengono 0,12 centesimi di Euro ogni minuto durante l’utilizzo del servizio, i clienti di Vodafone sostengono 1,50 Euro al giorno se attivano il servizio e infine, i clienti di 3 Italia 1,50 Euro al mese se attivano il servizio.