ASUS ZenFone 6Z

Il prossimo 16 maggio è il giorno fissato da ASUS per il lancio della nuova famiglia ZenFone 6. Basandoci sul lancio dello scorso anno, il produttore ha presentato ben tre modelli diversi tra cui, oltre allo ZenFone 5, anche la versione Lite e il 5Z, la versione più performante.

Se ASUS dovesse mantenere questa suddivisione, anche quest’anno potremmo assistere al lancio di tre modelli diversi di ZenFone 6. In particolare, sulla piattaforma di benchmark AnTuTu sono emersi dei riferimenti allo smartphone da numero di serie ASUS_I01WD.

Stando alla dotazione hardware mostrata dalla piattaforma, il device in questione potrebbe essere lo ZenFone 6Z. Su AnTuTu il device ha totalizzato 363,172 grazie all’utilizzo di un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 855 e 6GB di memoria RAM. Si avranno due tagli per la memoria di sistema, 64 e 128 GB.

Il display del terminale ha una diagonale ancora sconosciuta, ma la risoluzione sarà FullHD+ pari a 2340 x 1080 pixel. Stando alle anticipazioni, il display coprirà gran parte della superficie frontale con un sensore per le impronte integrato. Non è chiaro se ASUS ha scelto di ricorrere al notch, la tacca che taglia il display, oppure al “buco” in stile Samsung Galaxy S10.

Leggi anche:  ASUS ZenFone 6 Edition 30 disponibile in Italia in edizione limitata

Il sistema operativo si baserà su Android Pie 9.0 con le personalizzazioni proprietarie di ASUS. Per quanto riguarda il comparto fotografico, è possibile aspettarsi un sensore posteriore da 48 megapixel come ottica principale della tripla fotocamera.

Per scoprire ulteriori dettagli in merito ad ASUS ZenFone 6Z e a tutta la nuova famiglia, bisognerà attendere ancora alcune settimane. Siamo certi che i rumor sui nuovi terminali arriveranno e permetteranno di conoscere tutti i segreti degli smartphone.