huawei honor emui-9.0

Dopo aver presentato la nuova famiglia di smartphone top di gamma composta da P30 e P30 Pro, Huawei sta pensando anche i device delle precedenti generazioni. Il produttore cinese infatti ha iniziato ad aggiornare anche diversi device in Europa. In particolare si tratta di Huawei P10 e Honor 8X.

Questi smartphone hanno già ricevuto il major update ad Android Pie 9 e la EMUI 9 in madrepatria ma l’aggiornamento procede al rilento al di fuori dell’Asia. Tuttavia sembra che qualcosa si stia muovendo. Infatti i Huawei P10 tedeschi stanno iniziando a ricevere le notifiche di aggiornamento, il che significa che il rilascio per l’Italia è imminente. Per il momento è inutile parlare di numeri di build considerando il diverso mercato. Più importante è il peso del pacchetto di installazione che si aggira sui 3GB.

In particolare l’update porta con se la EMUI 9.0.1, oltre che il nuovo sistema del robottino. Difficilmente vedremo la EMUI 9.1 della famiglia P30 su questi dispositivi, considerando le feature esclusive che introduce, ma ci si può ritenere lo stesso soddisfatti del lavoro di Huawei.

Leggi anche:  Apple: gli iPhone del futuro potrebbero integrare il modem 5G di Huawei

Ricordiamo che Huawei P10 ha fatto il proprio debutto sul mercato nei primi mesi del 2017 con Android Nougat 7. Honor 8X invece è più recente ha debuttato nella seconda metà del 2018 e quindi si tratta del primo grande aggiornamento. La nuova interfaccia proprietaria introduce la nuova tendina delle notifiche oltre che il menù delle impostazioni ridisegnato. Le novità principali però non sono visibili e riguardano l’affinamento del sistema Android per un maggiore fluidità e velocità. Non mancano anche migliorie alla batteria per aumentare l’autonomia.