WhatsApp: nuova truffa prosciuga tutto il credito agli utenti TIM, Iliad e Vodafone

Secondo quanto riferito da molti utenti, quello che è stato uno degli ultimi aggiornamenti di WhatsApp sarebbe riuscito a limitare uno dei fenomeni più ostili. Le truffe infatti riescono ad oggi a trovare terreno meno fertile rispetto al solito e tutto per via delle novità apportate alla chat.

Come ben tutti sanno ora è possibile inoltrare un messaggio solo 5 volte e non più 20, e questo di certo ha bloccato la diffusione di tantissime catene. Il problema è che negli ultimi giorni molti utenti hanno riferito che una truffa davvero incredibile starebbe importunando il pubblico di WhatsApp. Questa sarebbe riuscita a trapelare e a quanto pare si starebbe alimentando rubando soldi a tutti coloro che ci cascano.

 

WhatsApp: ecco la truffa che parla del ritorno improvviso a pagamento della chat, cosa sta succedendo?

In queste ore starebbe circolando in rete e ancor di più su WhatsApp una sorta di miscuglio tra quella che è una bufala ed una truffa. Infatti tanti utenti hanno ricevuto il messaggio che avrebbe del clamoroso, il quale parlerebbe di un improvviso ritorno a pagamento.

Leggi anche:  WhatsApp, utenti infuriati per l'arrivo del nuovo aggiornamento

Ovviamente ci teniamo a smentire tutto subito, visto che non esiste alcun intenzione da parte di WhatsApp di ritornare a pagamento. La truffa però agisce incitando gli utenti a pagare subito 5 euro per evitare di pagare ogni mese per il resto della loro vita. Chiaramente la somma di 5 euro che verserete andrà persa e non servirà proprio a un bel nulla. Proprio per questo, quando incontrate truffe del genere, evitate di condividerle.