Ogni giorno riceviamo numerose chiamate da parte dei call center Tim, Wind Tre e Vodafone per invogliarci ad attivare nuove promozioni. Queste chiamate vengono effettuate a qualsiasi ora del giorno, anche se ad esempio ci troviamo sul posto di lavoro siamo costretti a rispondere al nostro telefono.

Alcune volte ci propongono di cambiare la propria offerta con un’altra più conveniente, altre volte dobbiamo rispondere a dei sondaggi oppure ci avvisano dei nuovi rincari alla nostra offerta. Anche se troviamo delle persone professionali dall’altra parte del telefono, non sempre possiamo fidarci perché al posto di un operatore call center potrebbe esserci un truffatore.

 

Blocco delle chiamate indesiderate con queste applicazioni

Per evitare di essere truffati con degli abbonamenti mai richiesti oppure di ricevere continuamente chiamate dai call center, vi consigliamo di scaricare due applicazioni molto utili.

Leggi anche:  Torna in Vodafone con la Special Minuti 50 GB a 7,99 euro al mese

Le applicazioni che fanno al nostro caso sono Google Telefono e TrueCaller. Queste ultime possono essere scaricate sul Google Play Store da tutti gli utenti Android. Mentre per quanto riguarda gli utenti iOS, possono eseguire il download solamente dell’applicazione TrueCaller.

L’applicazione Google Telefono è un servizio di Google che tramite un filtro riesce ad individuare le chiamate effettuate dai call center, e allo stesso tempo consente di bloccarle e trasferirle in segreteria. Un’altra funzionalità è quella di proteggere gli utenti durante le videochiamate con l’app Google Duo.

L’altra applicazione, TrueCaller è pressochè identica al servizio appena citato. Tale applicazione, aggiunge la funzionalità di bloccare anche gli sms dei vari call center e le chiamate eseguite con il numero sconosciuto.