Mediaset PremiumMediaset Premium è azienda forte e valorosa, dall’approdo di Sky sul territorio italiano non ha mai disdegnato una sana competizione sul costo effettivo degli abbonamenti proposti alla community locale. L’ultima proposta va esattamente in controtendenza rispetto ai 29 euro della rivale, arrivando addirittura alla cifra di soli 14,90 euro al mese.

A partire dal 2018, Sky ha deciso di ampliare i propri orizzonti, arrivando a lanciare un’offerta specifica anche sul digitale terrestre. Questa prevede un costo mensile di circa 29 euro, senza parabola o decoder aggiuntivo, con il quale è possibile accedere ai pacchetti TV, Calcio e Sport in versione limitata. I normali servizi proposti con il contratto satellitare non sono garantiti, proprio per l’assenza del decoder ufficiale tramite il quale in genere l’azienda fornisce gli stessi.

 

Mediaset Premium: ecco l’offerta pensata per contrastare Sky

Per contrastare un’ottima proposta, Mediaset Premium ha pensato di rendere disponibile un contratto da soli 14,90 euro al mese con tutti i contenuti inclusi. L’accesso sarà possibile ovviamente tramite la propria televisione di casa, quindi senza parabola o decoder, con l’inserimento della smart card nello slot predefinito. I pacchetti visibili saranno Serie TVCinema Sport, l’unica grande limitazione riguarda l’impossibilità di godere dell’alta definizione. I canali sono infatti trasmessi con qualità SD, proprio a causa della presenza di Sky sul digitale; l’unico modo per accedervi in HD consiste nell’utilizzo dell’applicazione mobile Premium Play, direttamente sul proprio smartphone, tablet notebook/PC (connessione internet richiesta).

Leggi anche:  Sky e Mediaset Premium: le prime visioni di maggio

L’attivazione dell’abbonamento è possibile direttamente dal sito ufficiale della pay TV italiana, senza alcuna limitazione.