Netflix

Netflix è famosa ormai in tutto il mondo come la più grande piattaforma di contenuti in streaming. Offre un catalogo molto ricco di contenuti e serie TV molto amate. La Casa di Carta ha riscosso un grandissimo successo sia nella prima che nella seconda stagione.

Per questo motivo la piattaforma, qualche mese fa, ha confermato l’arrivo di una terza stagione. Le riprese sono iniziate negli ultimi giorni e non vediamo l’ora di scoprire come continuerà la storia del professore.

 

Netflix: partite le riprese della terza stagione de La Casa di Carta

Possiamo finalmente confermare che l’attesa per la terza stagione de La Casa di Carta sta per terminare. Netflix ha infatti annunciato l’inizio delle riprese di una delle serie TV più amate dello scorso anno. Nel video pubblicato sui social network si vedono, sempre sulle note di “Bella Ciao”, tutti gli attori presenti nelle prime due stagioni. Partendo da Denver (Jaime Lorente, presente anche nella serie Elite), Tokyo (Ursula Corbero), Il Professore (Alvaro Morte) fino a Rio (Miguel Herran).

Leggi anche:  Netflix, arriva l'incredibile offerta con 3 mesi di serie tv a costo zero con 3 Italia

Alla fine del filmato in questione appare anche Berlino (Pedro Alonso), che ci fa sperare che ci sia spazio anche per lui nella terza stagione e che quindi non sia veramente morto durante l’ultima puntata della seconda stagione. Al momento si tratta solo di un indizio, anche se i fan della serie sperano in un suo ritorno.

La terza stagione de La Casa di Carta debutterà sulla piattaforma nel 2019. Nelle scorse settimane sono stati anche annunciati nuovi membri all’interno del cast. Troviamo Bogotà interpretato da Hovik Keuchkerian, Alicia (Najwa Nimri), Tamayo (Fernando Cayo) e l’ingeniere (Rodrigo de la Serna). Non ci resta che attendere per scoprire cosa succederà.