trucchi per spiare WhatsappLa preoccupazione che il tuo profilo Whatsapp sia finto in mani sbagliate non ti fa chiudere occhio? Il dubbio potrebbe essere una vera certezza. Esistono diverse strade da percorrere per smascherare gli spioni che accedono a tutte le nostre conversazioni private dai propri telefoni.

 

Come scoprire se un contatto ci spia su Whatsapp Web

Pochi secondi. Questo il tempo necessario al malintenzionato per prendere il nostro telefono e collegarsi al nostro profilo senza permesso. Una volta che il nostro numero è associato a Whatsapp Web su PC la nostra finisce nelle sue mani.

 

Il nostro account è stato clonato. Tutti i messaggi possono essere letti e tutte le foto scaricate senza permesso. Senza neanche accorgercene il contatto estraneo può rispondere ai messaggi, abbandonare i gruppi e cambiare la nostra foto profilo e lo Stato standosene comodamente alla scrivania o sul divano a chilometri di distanza. Un vero e proprio caso di stalking.

Per sapere se tutte le nostre chat sono state duplicate basta guardare il pannello delle notifiche dal nostro telefono. Se appare in sovra impressione la modalità di utilizzo Whatsapp Web allora possiamo essere certi che c’è una sessione aperta da qualche altra parte. Se, invece, viene visualizzata una schermata fotocamera con richiesta del codice QR vuol dire che siamo in condizioni di sicurezza. Nel caso in cui rilevassimo un accesso indesiderato basterà chiudere le sessioni attive disconnettendosi dalle postazioni a noi estranee.

 

Come evitare che qualcuno colleghi il nostro account Whatsapp al suo PC

In questo caso evitare il peggio è abbastanza semplice. Basta impostare un blocco di accesso al telefono con impronta digitale o password. In questo modo anche se lasciamo il telefono incustodito nessuno potrà accedere all’applicazione. Sfrutta opzioni come Cartella Protetta (Area Personale) o applicazioni come App Locker su Android ed iOS.

Leggi anche:  IPTV arriva su WhatsApp con Sky e DAZN ma quanti rischi per i clienti

 

Come capire se Whatsapp è attivo su un secondo telefono

Più rara, ma per questo non impossibile, è la possibilità che qualcuno abbia accesso al profilo Whatsapp personale da un secondo telefono. Abbiamo addirittura visto come fare. Verificare l’inganno è semplice, visto che una notifica ci dirà che è necessario attivare l’app verificando il codice di sicurezza inviato tramite SMS. Verificala sul tuo telefono e tieni lontano i ficcanaso.

 

App per spiare Whatsapp

Alcune applicazioni sono utili per spiare Whatsapp. Usando software come MalwareBytes possiamo individuare app nascoste che monitorano le nostre azioni. Effettuiamo una scansione e verifichiamo che sia tutto a posto.

 

A cosa può accedere un contatto spia

Chi ci spia può accedere a tantissimi dati sensibili. Può sapere quando ci si connette e quando si è offline. Può conoscere il registro delle chiamate vocali e delle video chiamate ed accede alle chat private e di gruppo senza il nostro permesso.

Segui i nostri consigli per stare al sicuro e scopri anche come risolvere i problemi più insidiosi dell’applicazione.