soluzioni problemi whatsappWhatsapp è l’app quasi perfetta che ogni giorno usiamo per rimanere in contatto con amici, parenti e partner. La sua naturale predisposizione agli aggiornamenti per le funzioni e la sicurezza lascia però il posto ad una serie di problemi che si possono presentare fin dal suo primo utilizzo. Vi spieghiamo come risolvere efficacemente tutti i malfunzionamenti.

 

Whatsapp: se hai un problema, risolvilo così

Aggiornamenti inattesi ci portano a disinstallare l’applicazione a causa di decisioni discutibili ma molti altri utenti restano fedeli alla piattaforma e scoprono modi sempre nuovi per spingere l’applicazione oltre ogni suo limite. Abbiamo esaminato i 10 trucchi meno conosciuti ma, molte volte, è difficile metterli in pratica a causa di numerosi problemi che possono presentarsi fin dalla fase di installazione.

 

Whatsapp non funziona

Il malfunzionamento dell’applicazione potrebbe essere dovuto al fatto che non si è installato l’ultimo aggiornamento. Assicuratevi di avere l’ultima versione e che il vostro telefono non sia troppo vecchio per poterla supportare. Ogni anno, infatti, lo sviluppatore taglia fuori un buon numero di dispositivi dall’elenco di compatibilità.

WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free

Se questo non funziona allora prova a cancellare i dati da Impostazioni>App>WhatsApp>Memoria>Cancella cache: Li potrai sempre recuperare dal tuo backup personale su Google Drive.

 

Whatsapp non si connette

Se non si connette la risposta può essere solo una: non c’è connessione. Sembra scontato ma controlla che sul tuo telefono sia attiva l’opzione WiFi o dati mobili. Potrebbe darsi che il tuo telefono abbia bisogno di essere sbloccato. In tal caso disattiva e riattiva il profilo connessioni e prova ad accedere nuovamente all’app. Hai risolto?

 

Server Whatsapp offline

Capita raramente, ma potrebbe darsi che i server Whatsapp siano down a causa di manutenzione o malfunzionamento al sistema. In questo caso c’è poco da fare ma se il problema è limitato alla nostra area allora possiamo sfruttare una VPN per accedere al profilo ed a tutte le nostre chat da un server estero.

 

Impossibile scaricare Whatsapp

A volte succede che non si riesca a scaricare l’app Whatsapp dal Play Store. Il download si blocca. Questo non è dovuto a Whatsapp in sé ma piuttosto ad un errore del Play Store. In questi casi è opportuno cancellare i dati dell’app da:

  • Impostazioni>App>Google Play Store>Memoria>Cancella dati

Se il problema dovesse persistere c’è un’altra soluzione. Scaricare l’APK alternativo dal sito dello sviluppatore. Ricordate di concedere i permessi di installazione per app da fonti sconosciute.

 

Non si riceve il codice di attivazione

Il codice di attivazione è necessario per abilitare il proprio numero e tutte le funzioni dell’applicazione. Senza codice non si va da nessuna parte. Se non ricevi l’SMS di conferma puoi provare a farti chiamare. Una voce registrata comunicherà il codice segreto da inserire nell’apposito campo che attiva l’app e tutte le sue feature.

 

Non riesci a connetterti

Se inviare messaggi è diventato impossibile si possono provare queste soluzioni:

  • Disattivare e riattivaree la connessione dati.
  • Utilizzare WhatsApp tramite connessione WIFI.
  • Controllare che non vi sia un Task Killer attivato.
  • Svuotare la cache di WhatsApp (Impostazioni>App>Whatsapp>Memoria>Svuota cache).
  • In caso estremo: disinstallare l’app e reinstallarla.
Leggi anche:  WhatsApp, la chat diventa più bella che mai dopo questo aggiornamento

 

Cambiare numero senza perdere chat, gruppi e contenuti multimediali

Se cambi telefono e vuoi recuperare tutte le tue conversazioni ed i contenuti puoi usare un procedimento facilissimo. Entra nelle Impostazioni e vai alla sezione Chat. Da qui accedi alla voce Backup delle chat e salva tutti i dati su Google Drive. Puoi anche impostare una pianificazione.

Con backup effettuato non devi fare altro che avviare l’app sul nuovo dispositivo e ripristinare i dati durante la prima configurazione. Se, invece, vuoi cambiare numero ma mantenere lo stesso telefono puoi usare l’opzione che trovi nelle impostazioni dell’app, alla voce Account > Cambia numero.

 

Contatto sparito

Non riesci a trovare un contatto. Questo è davvero strano, ma può succedere. Per evitare che questo succeda assicuratevi sempre di salvare i contatti in rubrica con il prefisso internazionale giusto (+39 per l’Italia).

 

Sei stato bloccato

Uno o più contatti Whatsapp ci bloccano, ma non possiamo essere immediatamente sicuri di essere stati inseriti nella black list. Per averne la certezza occorre trasformarsi in detective. Se non riceviamo più aggiornamenti di Stato, non possiamo visualizzare la foto profilo o non vediamo segni di spunta allora, molto probabilmente, siamo stati tagliati fuori.

In questo caso possiamo ristabilire una comunicazione seguendo questa guida veloce.

 

Le video chiamate Whatsapp non funzionano

Effetto eco, perdita di connessione, problemi ad instaurare una comunicazione fluida ed efficace. Tutti aspetti che possono presentarsi quando usiamo le relative funzioni dell’applicazione. Provate a telefonare sotto rete WiFi per poi passare ad una connessione 2G/3G o 4G. Il problema è il segnale di rete? Molto probabile.

 

I file non si possono condividere

Whatsapp impone delle restrizioni sulla dimensione, il numero e la tipologia di file che possiamo inoltrare. Non possiamo superare i 100 MB per queste tipologia di file:

  • .pdf
  • .doc /.docx
  • .xls /.xlsx
  • .ppt /.pptx
  • .csv
  • .txt
  • .rtf

Particolari restrizioni si applicano anche a foto e video, che dovremo scremare e tagliare prima di inviare.

 

Impossibile inviare le note vocali

Capita di non poter riuscire ad inviare un messaggio vocale su Whatsapp. Potrebbe essere tutta una questione di permessi di accesso al microfono. Da Impostazioni>App selezioniamo Whatsapp dalla lista ed alla voce Permessi verifichiamo che lo slider sia attivo per il Microfono.

 

I video non vengono riprodotti

Problemi particolari possono insorgere anche per le riproduzione dei video Whatsapp. In questo caso il nocciolo della questione è il player di default. Sistema che potrebbe non garantire compatibilità con la piattaforma: Provate ad usare un’altra app o il lettore multimediale di default previsto dal tuo costruttore.

 

Hai riscontrato nuovi problemi o altri malfunzionamenti non inseriti in questa lista? Comunicaceli e provvederemo ad integrarli nella guida.