Moto G7

Secondo quanto riferito dai soliti ben informati, Motorola sta lavorando su un nuovo smartphone per la sua famosa serie G di fascia media. Stiamo parlando di Moto G7, del quale siamo in grado di dirvi anche alcune delle caratteristiche chiave previste. Lo smartphone è atteso con un display da 6.4 pollici di diagonale.

Un pannello con 2340 x 1080 pixel di risoluzioni e un aspect ratio di 19.5:9. I produttori di smartphone scelgono schermi così alti per posizionargli il notch, pertanto, è probabile che la “tacca” sia presente anche sul nuovo Moto G7. Il cuore dello smartphone sarà un processore Octa Core anche se non viene specificato quale.

 

Moto G7 con Snapdragon 636, display da 6.4″ e batteria da 3500 mAh

Tuttavia, è probabile che gli ingegneri scelgano lo Snapdragon 636 con CPU Octa Core, GPU Adreno 509 e modem 4G con velocità di download fino a 600 Mbps. Un SoC che dovrebbe essere supportato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Questo in base a quanto emerso online, ma non escludiamo l’esistenza di più varianti.

Leggi anche:  Motorola One è ufficiale: arriverà in Italia entro la fine dell'anno

Moto G7 con tutta probabilità supporterà la possibilità di inserire due SIM o una SIM e una MicroSD per espandere la memoria interna. Memoria destinata principalmente alle fotocamere del comparto multimediale: anteriore da 12 MegaPixeldoppia da 16 + 5 MegaPixel sul retro.

La scheda tecnica si completerebbe con la presenza di un lettore di impronte digitali, sebbene non è chiaro dove verrà posizionato. Infine, Moto G7 potrebbe essere alimentato da una batteria da 3500 mAh, decisamente più grande rispetto a quella da 3000 mAh del suo predecessore.

Il sistema operativo scelto per la gestione di tutte queste componenti non può che essere Android in versione 9.0 Pie. La consociata di Lenovo ha presentato la serie Moto G6 all’inizio di aprile e il suo follow-up dovrebbe essere presentato durante il primo trimestre del 2019. La speranza è che questo Moto G7 sia un vero erede dei modelli precedenti.

Moto G7, alcune caratteristiche