Mediaset PremiumMediaset Premium tenta il colpaccio su tutta la concorrenza con il lancio di un nuovo abbonamento che sa davvero di vendetta commerciale. L’utente, oggi, ha la possibilità di pagare solamente 14,90 euro al mese per accedere ad una infinità di contenuti, tra cui Film, Serie TV ed alcuni canali sportivi.

La suddivisione dei diritti televisivi, almeno dalla stagione corrente, ha indubbiamente penalizzato Mediaset Premium. Le competizioni europee sono entrate direttamente tra le mani di Sky, la Serie A, invece, è stata suddivisa tra la stessa realtà inglese e la piattaforma online DAZN. La società italiana, pur di riuscire a garantire all’utenza l’accesso ad alcuni contenuti, è riuscita a strappare un accordo commerciale con Perform, ma sono doverose alcune precisazioni.

 

Mediaset Premium: la Serie A è visibile, ma non per tutti

Come più volte annunciato nei mesi scorsi, gli unici utenti che potranno accedere gratuitamente alle 3 partite a settimana di Serie A e a tutta la Serie B di DAZN, sono quelli in possesso di un abbonamento Mediaset Premium con incluso il pacchetto Calcio. Nello specifico parliamo della vecchia utenza, ovvero coloro che dispongono di un contratto da ormai diverso tempo.

Leggi anche:  Mediaset Premium lancia un nuovo abbonamento nonostante la cessione

Le nuove attivazioni da 14,90 euro al mese, invece, riceveranno la visione di Film, Serie TV e dei canali di Eurosport. Sul sito ufficiale, anche analizzando le varie proposte commerciali, non troviamo nessuna indicazione a DAZN, se non la possibilità di sottoscrivere un abbonamento aggiuntivo ad un prezzo scontato rispetto ai soliti 9,99 euro al mese.

Per tutti i dettagli non resta che prendere visione delle condizioni contrattuali sul sito ufficiale di Mediaset Premium.