Xiaomi Mi 8, Mi 8 SE, MI 8 EE e… un Mi 8 economico. Nelle scorse ore è apparso, all’interno del databse del TENAA, un nuovo smartphone del produttore cinese che ha tutta l’aria di essere una variante a poco costo dell’attuale top gamma cinese.

Le foto mostrano uno smartphone caratterizzato da una cornice che parrebbe essere metallica, mentre la back cover sembrerebbe in vetro; sempre sul retro è possibile scorgere un doppio sensore disposto (stranamente) in maniera orizzontale.

Non è chiaro se il notch vi sia o meno, ma il fatto che i sensori siano centrati suggeriscono la sua presenza. Ancora, questo Xiaomi Mi 8 economico avrà un chipset con frequenza a 2.2Ghz, da 4 GB a 8 GB di RAM, da 32 GB a 128 GB di spazio di storage interno e una batteria da 3.250 mAh.

Xiaomi ha anche annunciato un evento di lancio a Chengdu, in Cina, allegando un poster teaser che mostra un telefono con una parte posteriore simile al dispositivo allegato in alto e certificato dal TENAA; ciò detto, questo device manca dello scanner di impronta digitale posteriore, e ciò lascia supporre sia integrato nel display.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Mix 3 si piazza al terzo posto nella classifica fotografica di DxOMark

 

Xiaomi Mi 8 è troppo caro? Ecco arrivare il modello economico

Il TENAA non rivela il nome, ma il numero di modello (M1808D2TE); si vocifera che lo smartphone si chiamerà Mi 8X, o secondo altri report “Mi 8 Youth Edition“. In entrambi in casi, una cosa è certa: siamo davanti ad una variante di Xiaomi Mi 8.

Lo sconosciuto processore a 2,2Ghz potrebbe essere, in realtà, lo Snapdragon 670; molte voci hanno indicato il 710, ma ciò pare poco probabile poichè esso trova posto in Mi 8 SE. Completano il pacchetto hardware due sensori fotografici posteriori da 12 MP, mentre sul frontale v’è un obbiettivo da 24 MP; il display è un TFT full HD + da 6,26 pollici. Proprio come la serie Mi 8, non abbiamo il jack per le cuffie.