Ora che quasi tutti i principali smartphone hanno uno schermo con un rapporto di circa 18:9, i vecchi video in 16:9 non sembrano del tutto ottimali con le loro barre nere. Per combattere questa specie di bug, YouTube ha aggiunto la funzionalità di zoom-to-fill utile per la sua app per Android.

Il cosiddetto zoom to fill però funziona solo su dispositivi selezionati, più tradizionali. L’Essential Phone, ad esempio, sta finalmente ottenendo il supporto per questa funzionalità, mesi dopo il suo rilascio e il rilascio della funzione stessa. Nel caso in cui non si abbia familiarità con la funzione, zoom-to-fill ritaglia fondamentalmente un po’ dalle parti superiori e inferiori dei video con rapporto 16:9. In questo modo l’intento è eliminare le barre nere sui telefoni con proporzioni più alte.

Youtube finalmente funzionerà al meglio anche per dispositivi tra cui l’Essential Phone, lo schermo in 16:9 non sarà più un problema

Un noto informatore, Shane, ha informato di questo, ed è stato confermato da più persone. La funzione non ha funzionato per tutti immediatamente, anche se molte persone hanno ottenuto un riscontro positivo però dopo aver disinstallato e aggiornato YouTube. Potrebbe essere necessario anche svuotare la cache. Quindi, se hai un telefono Essential, goditi finalmente di far parte del club dello zoom-to-fill di YouTube, un club decisamente un po’ elitario. Però, ne varrà la pena.

Leggi anche:  Razer Phone 2, ecco come sarebbe con una backcover trasparente

Può sembrare una caratteristica quasi opzionale e inutile, ma il rapporto video/schermo permette anche di visualizzare qualsiasi contenuto senza nessun tipo di problema. Dunque, concludendo, vi suggeriamo di provvedere subito e sperimentare la nuova funzione, se può esservi d’aiuto. Accertatevi prima del tipo di display di cui siete in possesso.