DAZN mette in ginocchio Mediaset e Sky con i ticket Serie A da 7 euro al mese

Nessuno credeva che un giorno realtà come Mediaset e ovviamente anche Sky potessero esser messe in ginocchio da qualcun altro. Il “qualcun altro” di cui parliamo oggi è DAZN, nota piattaforma che adesso ha intenzione di svoltare.

L’obiettivo è proprio arrivare ai livelli delle due realtà che già conosciamo e in un certo qual modo le cose sarebbero già in stato avanzato. Il team messo su proprio da DAZN avrebbe infatti portato già molto lustro alla piattaforma. Parliamo infatti della bellissima Diletta Leotta che avrà come spalla Paolo Maldini ed anche altre personalità del calcio giocato.

 

DAZN distrugge Mediaset Premium e Sky: entrambe sono obbligate a rendergli conto per avere la Serie A

Le prime due giornate di campionato sono già andate, e la Serie A si appresta alla terza giornata sperando che i problemi siano andati via. Infatti DAZN non ha reso ancora al massimo delle sue potenzialità e gli utenti si sono lamentati non poco.

Leggi anche:  DAZN: problemi risolti, ecco quali partite vedrete in esclusiva a fine settimana

Ora però gli abbonamenti vanno avanti e Sky e Premium sanno di dover far capo a questa nuova soluzione per concedere tutta la Serie A o quasi agli utenti. Nel caso di Premium che non ha partite, DAZN è la migliore soluzione. Infatti c’è un accordo che concede la nuova piattaforma con le sue 3 partite agli utenti totalmente gratis.

Per quanto riguarda Sky invece ci sono i soliti ticket da pagare. Chi è cliente da un anno o più pagherà solo 7,99 euro al mese per le 3 partite che si aggiungeranno alle 7 già possedute da Sky. Gli altri pagheranno invece 9,99 euro al mese. Per gli altri abbonamenti potrete consultare il sito ufficiale.