Note 9 internoNote 9 è stato smontato pezzo per pezzo a quindici giorni dalla sua data di presentazione che ha annunciato al mondo il nuovo top di gamma Samsung Electronics. L’evento di New York ha fornito gli estremi tecnici ed estetici dell’esclusivo business phone della compagnia sudcoreana mentre oggi ci si addentra all’interno di un sistema che cela al suo interno diverse novità.

 

Note 9 teardown: quali segreti nasconde l’ultimo top di gammaNote 9 componenti

I colleghi di Tech Insight hanno realizzato il primo unmount ufficiale di un dispositivo che è diventato il sogno di molti. In tanto vorrebbero trovarselo tra le mani ma il prezzo fa desistere anche i fan più accaniti della tecnologia.

E mentre si trova un modo utile per accaparrarselo al miglior prezzo si può dare uno sguardo da vicino a quelle che sono le ultime innovazioni tecniche introdotte. Le novità dal punto di vista hardware ci sono eccome e riguardano in particolare la versione USA che equipaggia il SoC made in Qualcomm Technologies. Stiamo chiaramente parlando del microprocessore Snapdragon 845 con piattaforma 64 bit e processo produttivo a 10 nanometri.

Il modello preso in esame riporta part number SM-N960U con sistema di memoria interna per l’archiviazione da 128 GB concessa dall’operatore americano AT&T. Entrando più nel dettaglio si scoprono i segreti dell’architettura interna ed i chip utilizzati per la creazione del sistema.

Leggi anche:  Note 9 in offerta anche con TIM: sconti veramente speciali per vecchi clienti

Lo smontaggio del dispositivo consente di ottenere interessanti informazioni sull’apparecchiatura, riassunta in quella che è la scheda strettamente tecnica che proponiamo qui a seguire.

 

Scheda Tecnica Galaxy Note 9 US

  • Memoria RAM: 6 GB LPDDR4X (Samsung K3UH6H60AM-AGCJ)
  • Memoria interna: 128GB eUFS 2.1 (Samsung KLUDG4U1EA-B0C1)
  • Processore:  Qualcomm Snapdragon 845 (versione statunitense)
  • Controller NFC: 80T17 manifattura NXP
  • Modulo Wi-Fi/Bluetooth: KM8509176 concesso da Murata
  • Audio: Qualcomm Codec WDC9341 + Mazim MAX98512 Amplifier
  • Connettività LTE: Avago (Broadcom) versione AFEM-9096

Una piattaforma interessante che si classifica senza dubbio nel range dei top di gamma per questo 2018 denso di novità. Ulteriori informazioni complete si rendono disponibili per presa visione della gallery delle immagini che riportiamo in chiusura.

Nel frattempo potrebbe essere molto interessante scoprire anche come è andata la prova della batteria Note 9 che abbiamo proposto in video in questi giorni.