abbonamento DAZN

La prossima stagione di calcio sta per iniziare e tutti i tifosi sono in fermento per capire come prepararsi al meglio per non perdere neanche un match della loro squadra preferita. All’ultima asta per l’acquisizione dei diritti tv della della Serie A ha auvto una fetta della torta anche DAZN: un evento che che ha gettato nel panico i tifosi di tutta Italia.

Ma eccoci in vostro soccorso per darvi tutte le informazioni su questa nuova piattaforma e presentarvi la squadra di commentari, opinionisti e ospiti che animeranno gli studi del nuovo provider. Cominciamo.

 

DAZN: cos’è, come funziona e quanto costa

DAZN è un servizio di trasmissione sia on demand che in streaming live per vedere lo sport che si ama quando e dove vogliamo. La mission di questa piattaforma è riformare il modo di godere gli eventi sportivi rispetto ai canoni tradizionali impostati da Sky e Mediaset Premium. Gli appassionati da quest’anno avranno così lo sport a tutti i livelli a costi contenuti, senza contratti a lungo termine.

La fruizione dei contenuti di DAZN sarà possibile su tutte le piattaforme, che sia PC o smartphone, tramite un account. Sarà possibile associare fino a 6 dispositivi, di cui 2 utilizzabili contemporaneamente. Come detto, è necessario venire incontro ai tifosi meno ricchi, per questo è attiva una tariffa unica a 9,99 euro al mese oltre a 30 giorni di prova gratuiti. In Italia è la prima volta che un pacchetto di eventi sportivi sia fruibile solo tramite connessione Internet, imitando il successo che Netflix ha avuto per le serie TV.

Per accedere alla piattaforma è possibile registrarsi a questa pagina per iniziare il mese di prova e abbonarsi a DAZN. Per guardare le partite di A e B sarà sufficiente effettuare il login, selezionare “sport” nel menu di navigazione, poi accedere alla sezione “calcio“. Nel menu delle competizioni cliccare su “Serie A o B” e scegliere la partita che volete vedere.

Leggi anche:  DAZN, ecco i trucchi per migliorare lo streaming e vedere le partite in Super HD

 

Quali sport si vedono con DAZN

Per quanto riguarda il calcio, la piattaforma si è aggiudicata un bel bouquet di eventi:

-la trasmissione di 114 partite di Serie A Tim per i prossimi 3 anni, compresi gli highlights di tutti i match.
-Tutte le partite di Serie B sempre per tre stagioni, playoff e playout inclusi.
-La Liga spagnola in esclusiva totale sempre per 3 anni.
-La Ligue 1, Ligue 2 e Coupe de Ligue e il Trophée des Champions francese in esclusiva per tre stagioni.
-Copa Libertadores.
-Copa e Recopa Sudamericana.
-Coppa d’Africa.
-EFL Cup, ovvero la Coppa di Lega inglese.

Ma non finisce qui, perché sono molti altri gli sport che si possono vedere:

-MLB (Major League Baseball), inclusa le World Series
-NHL (National Hockey League), inclusa la Stanley Cup 2019
-NFL (National Football League)
-Heineken Champions Cup di Rugby per quattro stagioni
-Guinness Pro14 di Rugby per tre stagioni
-Matchroom Boxing: circa 40 eventi all’anno per tre anni
-UFC (Ultimate Fighting Championship)
-Showtime Boxing: 10 eventi in un anno
-Bellator MMA: 7 eventi in esclusiva, 15 in co-esclusiva con Spike
-World Rally Championship
-PDC Darts, il campionato del tiro con le freccette.

Chi sarà in studio a commentare gli eventi sportivi

Il team di DAZN che commenterà gli eventi sarà composto da moltissimi apprezzati professionisti del settore, e grandissimi ex del mondo del calcio tra cui spiccano:

-Direttore responsabile: Marco Foroni
-Conduttrici: Diletta Leotta – Giulia Mizzoni
-Ospite speciale: Paolo Maldini
-Commentatori: Pierluigi Pardo, Massimo Callegari, Stefano Borghi, Ricky Buscaglia, Edoardo Testoni, Riccardo Mancini.
-Commentatori tecnici / seconde voci: mister Francesco Guidolin, Riccardo Cravero
-Opinionisti: i grandi Andriy Schevchenko e Luis Figo