google maps android auto fixGoogle Maps risente di un problema piuttosto importante nel contesto Android Auto, dove una UI sgranata non consente di apprezzare al meglio le funzioni di navigazione sull’infotainmente della propria autovettura. La compagnia di Mountain View ha annunciato un imminente rilascio per il fix che consentirà di migliorare la qualità grafica dell’applicazione.

 

Google Maps si vede male su Android Auto: Da Mountain View arriva la soluzione

Mentre Waze si è finalmente integrato su Android Auto si lavora per migliorare l’applicazione Google Maps, negativamente segnalata dagli utilizzatori per il fatto di offrire una grafica non all’altezza della situazione. La schermata è sgranata e presenta molti artefatti grafici nel momento in cui si procede alla visualizzazione delle informazioni sul display.

Fino ad oggi si è parlato di un problema quasi irrisolvibile, un vero e proprio tabù per la software house statunitense, ma oggi sembra che siamo finalmente giunti ad una soluzione finale. Google sta preparando un aggiornamento che punti a correggere tale inconveniente, ed il rilascio avverrà entro le prossime settimane in un momento non ancora meglio specificato.

Leggi anche:  Android Q: anteprima assoluta svela la funzione che trasforma i telefoni in veri PC

La stessa BigG ha scelto di adottare un approccio al roll-out decisamente conservativo, garantendo una concessione progressiva che si farà strada per tutti a breve termine. Il problema, identificato lo scorso aprile, pare possa essere risolto in via definitiva, dopo un infruttuoso update giunto sul Play Service con le sue ultime versioni.

Chiunque volesse seguire passo-passo l’avanzare del processo di rilascio può consultare la pagina ufficiale di riferimento che riporta al Product Forum di Google, dove si trova l’apposito thread. Seguiteci sul nostro sito per ulteriori approfondimenti futuri in vista del rilascio finale.