OPPO in Europa
OPPO Find X ha stregato la critica e gli appassionati del vecchio continente a tal punto da convincere l’azienda cinese a preparare un vero e proprio assalto alla volta dell’Europa. OPPO ha appena registrato 40 nuovi modelli di smartphone destinati tutti al mercato europeo.

Una scelta che in realtà è il frutto delle dichiarazioni fatte dai numeri uno dell’azienda all’inizio di quest’anno. OPPO ha annunciato, infatti, che intende ampliare i propri orizzonti e iniziare a spingere i propri smartphone in ​​modo intensivo verso altri mercati al di fuori di quello cinese. E tra questi c’è proprio l’Europa.

 

OPPO, i nomi dei 40 smartphone che arriveranno in Europa nei prossimi mesi

Le domande depositate da OPPO sono state inviate all’EUIPO, l’ufficio dell’Unione Europea per le proprietà intellettuali, e riguardano 40 dispositivi. Nello specifico, secondo i documenti datati qualche giorno fa, OPPO ha intenzione di commercializzare i seguenti prodotti:

A11, A13, A15, A17, A19, A21, AX5, AX7, AX9, AX11, AX13, AX15, AX17, AX19, FX7, FX9, FX11, FX13, FX15 , FX17, R23, R25, R27, R29, RX21, RX23, RX17, RX19, RX21, RX23, RX25, RX27, RX29, RX31, UX1, UX3, UX5, UX7, UX9 e UX11. Nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta di smartphone tutti non annunciati.

Leggi anche:  Smartphone OPPO ottengono la connessione Internet 5G

Dai nomi siamo in grado di dirvi che molti di questi smartphone sono prodotti di fascia entry level, quindi particolarmente economici. La serie R, invece, comprende smartphone di fascia medio alta. La serie F si focalizza principalmente sulla fotografia e comprende pertanto gli smartphone con le migliori fotocamere.

Smartphone che non verranno annunciati tutti insieme in una sola volta. Su questo elenco, infatti, gli ingegneri del brand lavoreranno per anni. Inoltre, non è detto che tutti i dispositivi diventeranno ufficiali. OPPO in ogni caso dovrà dimostrare a tutti che non è il classico produttore cinese che non cura design e supporto, ma un vero Big che vuole crescere a livello globale.