Amazon MusicAmazon Music continua a registrare successi ed a crescere a scapito di competitor che certo non possono contare sulla convenienza di un abbonamento tutto incluso concesso ad un prezzo decisamente vantaggioso. Un successo che si deve sostanzialmente a due fattori, esterni al mondo degli smartphone in sé e per sé.

Amazon Music non conosce limiti, letteralmente

Il colosso dell’e-commerce di Jeff Bezos ha recentemente comunicato un cambio di tariffa per quanto riguarda i rinnovi degli abbonamenti ai servizi Prime che concedono ora anche giochi gratis ogni mese. Ma i piani in abbonamento tutto incluso di Prime sono soltanto una parte del successo decretato per il servizio Amazon Music.

Complici del fattore di crescita della piattaforma di streaming audio più amata al mondo sono anche i nuovi speaker intelligenti della serie Amazon Echo, che stanno letteralmente dominando un mercato in continuo fermento.

L’ascolto in streaming dei contenuti multimediali lascia ampio spazio ad una diversificazione degli acquirenti paganti che crescono esponenzialmente in numero contro ogni iniziale previsione. Mai si era pensato di accedere a database musicali in maniera così ampia e diffusa. Smartphone, tablet, PC ma anche altoparlanti Smart sono complici del successo del nuovo sistema di fruizione digitale dei contenuti.

Leggi anche:  Amazon consegna in 30 minuti: ecco il nuovo servizio Prime Air

Il boom si concretizza soprattutto per quanto concerne la terza età, che con grande sorpresa annovera appassionati di country music da ogni parte del mondo per un aumento assoluto di preferenza del 2.5x rispetto alla media del settore. Interfaccia semplice, costi contenuti e sistemi sempre più intelligenti hanno fatto balzare le adesioni alle stelle. Tu usi speaker intelligenti e servizi in streaming per l’ascolto delle tue playlist? Hai qualche preferenza musicale particolare o uno speaker preferito? Dicci la tua.

Scopri anche: RECENSIONE Kindle PaperWhite