Android vs iOS
Android segna un punto importante contro iOS nella storica sfida

Stando ad una ricerca condotta dalla società di analisi Consumer Intelligence Research Partners (CIRP), gli utenti Android sarebbero più fedeli al sistema operativo rispetto agli utenti iOS. Questo significa che gli affezionati del robottino verde non sarebbero propensi a cambiare il loro smartphone con uno di quelli della mela morsicata.

I dati indicano che la fedeltà al brand Android è cresciuta nel corso degli anni fino al 2016. Dopo questo anno, è rimasta più o meno stabile nel tempo, attestandosi su una media del 90%. L’andamento degli utenti iOS invece è stato più altalenante. Dopo un periodo decrescente, che ha portato al sorpasso di Android su iOS, la situazione si è ripresa. Tuttavia dal 2016 ad oggi il gap è rimasto sostanzialmente costante, con la fedeltà ad Apple che si attesta su circa l’85%.

L’analisi è stata condotta su consumatori americani che hanno effettuato l’updgrade del proprio terminale principale nel corso del 2017. Il co-fondatore di CIRP, Mike Levin, ha commentato il risultato dichiarando che valori così alti sono dovuti essenzialmente al duopolio che si sta vivendo in questo periodo.

Infatti gli utenti scelgono un OS, imparano ad usarlo e soprattutto investono in applicazioni denaro e memoria. Questo comporta che difficilmente un utente cambierà sistema operativo dopo poco tempo. Google e Apple devono per forza tenere conto di queste implicazioni per facilitare la vita ai propri utenti.

Sono finiti i tempi in cui i due colossi si contendevano gli utenti a suon di feature. Adesso la sfida è sugli ecosistemi in quanto le funzionalità dei vari OS sono pressoché simili. Poter contare sull’integrazione dei servizi e delle funzionalità è il nuovo valore discriminante che permette agli utenti di fare la propria scelta.