Samsung Galaxy S9 più resistente di Galaxy S8, ecco perché
Samsung Galaxy S9 più resistente di Galaxy S8, ecco perché

Samsung ha presentato durante il Mobile World Congress 2018 l’ultimo top di gamma, sto parlando di Galaxy S9. L’azienda ha apportato alcune modifiche nel design che hanno reso il nuovo smartphone più resistente e duraturo rispetto al suo predecessore.

L’azienda ha infatti montato un vetro massiccio che lo contraddistingue dagli ultimi smartphone Samsung. Il dispositivo ha una lastra di vetro sia frontalmente che posteriormente e questo lo porta ad un danneggiamento maggiore. Ovviamente fa presumere l’uso di una custodia.

Samsung Galaxy S9 più resistente del suo predecessore

L’azienda sud coreana, per il nuovo top di gamma ha puntato su un metallo più robusto e un vetro più spesso e resistente rispetto agli smartphone precedenti. Nel dettaglio, il vetro anteriore è leggermente più spesso, lo spessore è di 0.6T mentre quello dell’S8 è di 0.5T.

Il metallo utilizzato invece è alluminio AL 7003 ad alta resistenza su Galaxy S9, mentre su Galaxy S8 era stato utilizzato un alluminio AL 6013. Il cerchio metallico in S9 e nella sua versione Plus è più spesso di 0.2 mm rispetto a Galaxy S8 e grazie all’alluminio più robusto, il metallo trasferisce 1.2 volte meno urti al vetro intorno ad esso in caso di caduta.

Leggi anche:  Tim Party: Galaxy S9 e Galaxy A6 in promozione fino ad ottobre

Queste piccole modifiche hanno fatto in modo che il nuovo top di gamma sia molto più robusto rispetto al modello precedente anche se leggermente più spesso. Anche il lettore d’impronte è stato riposizionato perché Samsung voleva mantenere le stesse capacità della batteria, quindi rispettivamente 3.000 e 3.500 mAh. Per i più interessati, l’azienda ha anche pubblicato un video sul suo canale YouTube in cui mostra i test di caduta del nuovo Galaxy S9.