L’unità business “PC & Smart Device” di Lenovo ha sviluppato nuovi prodotti per trasformare l’esperienza d’uso dei prodotti aziendali e consumer attraverso l’Intelligenza Aumentata. Questi prodotti sono stati annunciati e mostrati questa mattina al MWC in corso di svolgimento a Barcellona.

Lenovo ha presentato il nuovo Yoga 730 (nei modelli da 13 e 15 pollici) ed il nuovo Yoga 530 da 15 pollici. Si tratta degli ultimi prodotti che entrano a far parte delle novità della famiglia dei 2-in-1 progettata per la generazione mobile. I nuovi convertibili basati su Windows 10 presentano un design moderno, le prestazioni elevate da laptop e la portabilità da tablet che da sempre si legano agli standard dei Lenovo Yoga.

L’azienda infatti, è stata la prima al mondo ad aver introdotto il concetto del convertibile, ovvero il notebook dalla modalità d’uso flessibile (da cui appunto il nome evocativo di Yoga), che ruota a 360°. Il nuovo Yoga 730 utilizza tutta la potenza dell’ Intelligenza Artificiale per fornire assistenza intelligente tramite gli assistenti virtuali. Grazie al supporto di serie sia di Cortana che di Alexa, il dispositivo offre maggiore scelta e riconosce i comandi vocali anche a diversa distanza.

Lenovo lancia nuovi prodotti con supporto all’Intelligenza Artificiale

Sono stati svelati anche nuovi Chromebook, il Lenovo 500e, il 300e ed il Lenovo 100e Rugged. Parliamo di prodotti tutti pensati per un uso didattico e che sono disponibili da oggi sul mercato. Al di là della protezione contro le cadute ed il versamento di liquidi, il Lenovo 300e Chromebook presenta la tecnologia Lenovo Enhanced Touch che consente di utilizzare oggetti di uso quotidiano per interagire con lo schermo. Il Lenovo 500e è dotato inoltre, di una penna EMR con gli innovativi algoritmi di Google per scrivere e disegnare senza latenza.

Leggi anche:  Lenovo Tab V7: il nuovo tablet dell'azienda è ufficiale

Il nuovo Lenovo Smart Display, è un altra importante innovazione adattata ai dispositivi ed annunciato il mese scorso al CES 2018 di Las Vegas. Questo device rende ancora più semplice, intuitivo e condivisibile utilizzare la tecnologia in casa. Riunisce le funzionalità vocali di Google Assistant con un brillante display touch in risoluzione Full HD. Si tratta di una sorta centrale di controllo per i dispositivi smart home connessi e legati all’illuminazione, alla climatizzazione e ad altre funzioni. Può essere comandato con la voce o interagendo tramite il display. Non è stato ancora comunicato se e quando le novità verranno lanciate anche sul mercato italiano. Non resta che continuarci a seguire per scoprire direttamente dai nostri inviati al MWC quali saranno le prossime novità.