Galaxy-S9

La progettazione e la diffusione di informazioni riguardanti il prossimo Galaxy S9 prosegue imperterrita. Dopo avervi annunciato una fotocamera completamente rivoluzionaria, ma sopratutto la progettazione dei futuri Galaxy S10 e S11, eccoci con svelarvi quale sarà il processore.

Galaxy S9: svelato il processore

Samsung è famosa per la realizzazione delle componenti, sopratutto per la grande qualità e affidabilità. Per questo motivo, il SoC Exynos 9810 ha vinto il CES 2018 Innovation Awards.

Questi è stato realizzato con processo produttivo a 10 nanometri, con GPU decisamente migliore rispetto ai modelli precedenti, un modem Gigabit LTE 6CA ed un custom core di terza generazione. Grazie al modem integrato nello stesso, la velocità dovrebbe essere decisamente maggiore, si parla di 1,2Gbps, con anche una migliore stabilità generale.

Leggi anche:  Galaxy S9: il trucco per avere 350 euro di sconto sull'acquisto grazie a TIM

Essendo stato svelato il nuovo processore della serie Exynos, con una probabilità pari al 90%, gli esperti del settore hanno ipotizzato che la vedremo nel prossimo Galaxy S9.

Come al solito, infatti, Samsung lancerà due differenti versioni dello stesso dispositivo. Un modello per il mercato USA e Asia, con processore Qualcomm Snapdragon 845, ed uno per il resto del mondo, proprio con l’Exynos 9810.

Nelle prossime settimane, ancora prima di vedere il terminale, in rete verranno i primi benchmark, in questo modo potremo capire quali siano le effettive potenzialità di una delle componenti fondamentali.