Dopo svariati rumors intercorsi nelle scorse settimane sul Moto X4 con Android One, la società si è decisa a renderlo ufficiale. Motorola ha collaborato con Google per porre in evidenza il nuovo dispositivo che lavorerà su Project Fi (rete mobile virtuale di Google).

Moto X4 con Android One è pronto al debutto

 

Il progetto Fi è stato sviluppato per rendere l’esperienza wireless degli utenti veloce, facile e sicura con l’accesso al Wi- Fi ed alle reti cellulari per effettuare telefonate, inviare messaggi e disporre di dati mobili, senza costi aggiuntivi. Tuttavia, la decisione dell’azienda di lanciare la versione con Android One è stata principalmente presa per affrontare la richiesta dei consumatori. “Molti di voi ci hanno chiesto ulteriori opzioni per i dispositivi di alta qualità, ma allo stesso tempo convenienti e funzionanti con Project Fi. Vi abbiamo ascoltati e siamo entusiasti di lanciare il nostro nuovo telefono”, questo quanto pubblicato  dalla società nel suo post sul blog. Google ha anche dichiarato: “Abbiamo intrapreso alcuni passi importanti con Android One all’inizio di questo mese espandendo il programma, per portare un’esperienza software fresca e sicura disegnata da Google a più dispositivi di fascia alta, senza basarci sul prezzo di vendita. Il lancio di Android One su Moto X4 è il prossimo passo nel nostro impegno per continuare a lavorare con più partner ed espandere Android One”.

Troviamo, dunque, un’esperienza pura di Android, un hardware avanzato ed una grande connettività mobile, sono questi i punti cardine del device. Come tutti i telefoni Android One, il Moto X4 integra un’esperienza pura Android, con un design software pulito ed un insieme accuratamente selezionato di applicazioni preinstallate per dare agli utenti ciò di cui hanno bisogno. In quanto tale, lo smartphone è ottimizzato per supportare Google Assistant, utile per fornire valide indicazioni agli utenti sia in ambito lavorativo che di svago ed offrendo videochiamate ad alta qualità grazie a Google Duo. L’aspetto principale riguarda il fatto che gli utenti avranno accesso agli ultimi aggiornamenti Android, come Android Oreo prima della fine dell’anno. Google ha ribadito che il Moto X4 sarà tra i primi a ricevere un aggiornamento al prossimo Android P.

Il Moto X4 è dotato di uno schermo IPS, full-HD LTPS da 5.2 pollici con Corning Gorilla Glass. Lo smartphone è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 630, octa-core, accoppiato ad Adreno 508 e 3GB di RAM. Il dispositivo dispone di una memoria interna da 32 GB, ulteriormente espandibile fino a 2 TB tramite scheda microSD.
Parlando delle fotocamere, lo smartphone viene fornito con un doppio sensore posteriore con autofocus, da 12 megapixel con apertura f / 2.0  ed angolo ultra largo e secondo sensore da 8MP con sensore di campo a 120 gradi, con apertura f / 2.2. Sul fronte, il Moto X4 è dotato di un sensore frontale da 16MP con apertura f / 2.0.