Moto G5S
Moto G5S, la nostra recensione

È passato qualche mese dalla presentazione ufficiale di Moto G5S, ovvero l’ennesimo smartphone presentato da Lenovo successivamente all’acquisizione del marchio Motorola. Ai giorni nostri non è semplice trovare un telefono che abbia buone prestazioni e le giuste dimensioni, un buon display e sicuramente una batteria molto valida. L’azienda Lenovo è riuscita in parte a costruire uno smartphone quasi perfetto!

Moto G5S Unboxing

Moto G5S
Moto G5S, confezione di vendita

La casa produttrice cinese ci ha sempre abituato a confezioni molto eleganti e prestigiose. Non fa sicuramente eccezione il box di vendita del nuovo Moto G5S in versione standard. La scatola è ben fatta con colori molto accessi e alcuni disegno che vengono subito all’occhio e attraggono l’attenzione dell’utente. L’interno è caratterizzato dai soliti accessori:

  • cavo di ricarica
  • alimentatore da muro
  • spilleta per vano Sim/MicroSD
  • istruzioni e garanzia

Materiali e design

La costruzione e l’ergonomia non sono sicuramente il punto forte di questo smartphone della serie Moto. Sicuramente rispetto al predecessore abbiamo un netto salto di qualità ma nonostante ciò troviamo una parte posteriore realizzata totalmente in metallo con la presenza delle due bande telefoniche poste nella parte superiore e nella parte più inferiore. Le dimensioni sono ben contenute in quanto il device misura solamente 150 x 73.5 x 8.2 mm, mentre il peso di 157 grammi è un po troppo eccessivo. Il posizionamento dei vari tasti e speaker è ormai il solito che tutti noi abbiamo imparato a conoscere. Partendo dal lato sinistro troviamo il pulsante per l’accensione/spegnimento ed il bilanciere del volume. Lo slot per la nano-sim è posto nella parte opposta, quella di destra. L’altoparlante e l’entrata Micro-USB occupano la parte inferiore del dispositivo. Il pulsante presente nella parte anteriore funge da sensore d’impronte digitali per lo sblocco dello smartphone. Quest’ultimo funziona veramente bene in qualsiasi circostanza.

Hardware

Per avere tra le mani un ottimo dispositivo serve sicuramente un processore ed una GPU di alto livello. Lenovo non ha rinunciato a quest’ultima parte mettendo in campo degli ottimi componenti. Il processore presente sull’ultimo arrivato di casa Lenovo è lo SnapDragon 430, prodotto dalla casa madre Qualcomm. Per quanto riguarda la GPU è Adreno 505. La memoria RAM è forse, anzi molto probabilmente, uno dei punti cruciali di qualsiasi smartphone in commercio. Nel nostro caso il dispositivo si presenta con 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna. Nessuno spavento vista la possibilità di inserire una scheda micro-SD per espandere la memoria disponibile. Inoltre sono presenti diversi sensori come l’accelerometro, il giroscopio e l’impronta digitale che rendono questo Moto G5S veramente un ottimo device.

Moto G5S

L’azienda ottimizza al massimo la batteria da 3000 mAh. L’autonomia è buona e consente di non dover ricaricare per un’intera giornata intera. Con una carica completa si riesce ad arrivare tranquillamente verso sera anche con un utilizzo molto concreto. Ultimo dettaglio è la luminosità che non soddisfa completamente.

Interfaccia

Moto G5SA bordo del nuovo Moto G5S è presente l’ultima versione di Android Nougat, ovvero la release 7.1.1. Le opzioni di personalizzazione sono ormai le medesime di ogni altro device del gruppo asiatico. Possiamo aggiungere diversi widget per facilitare l’utilizzo del nostro smartphone. Molto comoda è l’applicazione “Moto” pre-installata che ci facilita l’utilizzo dello smartphone prodotto da Lenovo.

Display

Moto G5S

Il display, invece, è forse un aspetto di questo smartphone che non convince molto. La diagonale dello schermo è da 5.2 pollici con una risoluzione Full HD da 1080 x 1920 pixel. Il pannello utilizza la tecnologia IPS LCD con touchscreen capacitivo. I colori si vedono abbastanza bene tranne sotto la luce diretta del sole. La luminosità automatica, come detto in precedenza, non eccelle in alcun modo.

Fotocamera e multimedia

Moto G5S
Fotocamera Moto G5S

Avere tra le mani un dispositivo di buona qualità anche in ambito fotografico è sempre una cosa piacevole. Il nuovo medio gamma di Lenovo ha una fotocamera posteriore da 18 MP in grado di scattare foto ben definite e qualitativamente apprezzabili. Qualche difetto in più appartiene alla fotocamera anteriore che è solamente da 5 MP e non eccelle negli scatti. La messa a fuoco non è molto veloce e sopratutto la velocità di scatto è abbastanza lenta. I video vengono registrati in Full HD 1080p  e sono di buona qualità.

 

Conclusione

Moto G5S prodotto da Lenovo è sicuramente un ottimo device considerato il suo prezzo di vendita. Potete acquistarlo su Amazon al prezzo di circa 207 euro.

Moto G5S

209
Moto G5S
7.8

Materiali e design

8.0 /10

Prestazioni

8.3 /10

Fotocamera

6.5 /10

Prezzo

7.5 /10

Batteria

8.5 /10

Pro

  • Costruzione
  • Autonomia
  • Sensore d'impronte digitali
  • Prezzo

Contro

  • Fotocamera