android_rotto

La parte più fragile di un dispositivo mobile è sicuramente il display , che in caso di caduta potrebbe frantumarsi costringendo gli utenti a sostituirlo. Direttamente dall’Univerità di Akron arriva la soluzione a questo problema.Alcuni scienziati hanno progettato un materiale molto particolare che applicato sul display è in grado di renderlo infrangibile. Gli attuali schermi utilizzano sulla superficie un rivestimento di ossido di indio e stagno più fragile rispetto a quello studiato dai ricercatori , che è  invece caratterizzato da uno strato sottile e trasparente realizzato da elettrodi applicati a una superficie polimerica che rende il materiale molto più duro e flessibile.

glassky

Questa nuova superficie è in fase di test presso l’Università di Akron ed è stato evidenziato che non perde la forma e la resistenza anche dopo mille curvature.Se venisse applicato ai display potrebbe rivoluzionare il mondo dei toushscreen perchè la maggiore flessibilità del materiale renderebbe lo schermo infrangibile salvandolo dalle cadute.

Leggi anche:  LG V40 ThinQ: trapelati ulteriori render dello smartphone tramite un video

Attualmente rimane in fase di test, ma i buoni risultati ottenuti potrebbero indicare un utilizzo concreto di questo materiale che dovrebbe essere più economico rispetto a quello attuale perchè grazie alla conformazione potrebbe essere realizzato sia in serie che in rotoli.

Basterebbe davvero poco e i display degli smartphone potrebbero diventare indistruttibili. Che ne pensate?

 

[Via]