Tesla, Model S, Euro NCAPTesla è reduce di un anno abbastanza complicato, tra problemi con Elon Musk, primati persi, profitti incerti e risultati non così positivi come ci si aspettava. Non mancano le piccole vittorie che la rendono comunque una delle aziende di maggior spessore e successo nel settore delle auto elettriche. Il suo recente posizionamento nel mercato rispetto a BMW ne è la conferma.

Secondo quanto riferito, Tesla ha superato BMW diventando il principale marchio di auto di lusso negli Stati Uniti nel 2022. Con questo record è anche il primo produttore di veicoli statunitense in 25 anni a detenere il titolo. L’azienda ha venduto oltre 491.000 auto negli Stati Uniti nel 2022. Mentre BMW ha venduto quasi 332.400 veicoli durante lo stesso lasso di tempo. Confermato ufficialmente dalle stime dell’Automotive News Research & Data Center.

Tesla supera BMW, per la prima volta un’azienda statunitense detiene il titolo di brand di auto di lusso con più veicoli venduti negli USA

Le vendite del noto produttore americano di veicoli elettrici lo scorso anno sono state superiori al 56% se confrontate alle vendite del 2021. Nonostante un resoconto in parte deludente sul successo complessivo riscontrato da Tesla nel corso del 2022, l’annata appena conclusa pare non sia stata poi così fallimentare secondo questi report. Da un’azienda di così alto livello, con tante aspettative, progetti e prognostici solitamente ottimisti, ci si aspetta che ci sia un confine molto più marcato con la concorrenza. Tuttavia, Musk non può che essere soddisfatto di questa piccola vittoria. BMW non è un brand qualunque e superarla non è così semplice.

Articolo precedenteBisogna stare attenti ai recenti casi di phishing in Italia, le truffe online stanno crescendo di numero
Articolo successivoYouTube, a breve verranno presi seri provvedimenti per chi bestemmia
Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.